NBA - L'incredibile errore arbitrale nell'overtime tra Golden State e Houston

04.01.2019 08:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - L'incredibile errore arbitrale nell'overtime tra Golden State e Houston

132-132. Mancano una trentina di secondi alla fine del tempo supplementare tra Warriors e Rockets, finito da quasi un'ora. Oltre alla prestazione stratosferica di James Harden, tiene banco l'incredibile errore arbitrale che ha permesso ai padroni di casa di acciuffare l'ultimo momentaneo vantaggio. guardate bene i piedi di Kevin Durant fuori dal terreno di gioco per un recupero che consente poi lo scarico per il canestro di Steph Curry!