Troppi infortuni: Robbie Hummel dice basta al basket giocato

L'ex tiratore dell'Olimpia Milano si è ufficialmente ritirato dopo cinque anni da professionista
 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 571 volte
Troppi infortuni: Robbie Hummel dice basta al basket giocato

Cinque anni dopo l’inizio della sua carriera da professionista, il tiratore statunitense Robbie Hummel ha deciso di ritirarsi. Ad annunciarlo è stato il giocatore stesso, che poche ora fa ha postato un lungo messaggio sul suo profilo Twitter. Il 28enne ha avuto diversi problemi fisici, tra cui la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio, ai tempi del college a Purdue; inoltre, nel 2015-16 l’ala ha chiuso in anticipo la sua avventura all’Olimpia Milano a causa di un grave infortunio alla spalla.

L’ex giocatore dei Timberwolves in NBA ha disputato la passata stagione in Russia al Khimki Mosca. Ora è pronto per iniziare una carriera da opinionista TV per ‘ESPN’ e ‘BTN’.

 

An update on what’s next....

— Robbie Hummel (@RobbieHummel)