NBA - Legalizzate le scommesse sportive negli Stati Uniti

14.05.2018 20:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 261 volte
NBA - Legalizzate le scommesse sportive negli Stati Uniti

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha annullato la "Legge sulla protezione degli sport amatoriali e professionisti" del 1992. Vuol dire che le scommesse sportive sono ora permesse in tutto il paese, mentre fino ad ora era possibile scommettere solo in quattro stati: Nevada, Oregon, Delaware e Montana.

I 9 giudici di Washington spiegano che, nonostante i timori degli oppositori delle scommesse sportive, che temono questa diffusa apertura a scommettitori compulsivi e giovani fragili, ogni stato deve essere libero di fare la sua scelta. Notando che l'apertura delle scommesse potrebbe sviluppare le entrate federali e limitare il potere delle organizzazioni illegali. D'ora in poi, spetterà ai rappresentanti eletti di ogni stato degli Stati Uniti decidere se autorizzare le scommesse sportive.

A lungo contraria a questa apertura delle scommesse sportive in tutto il paese, la NBA ha recentemente cambiato tono ... e ha preferito sostenere una tassa dell'1% su tutte le scommesse. Come in Francia o in Australia e si annunciano introiti spettacolari per la Lega.