Eventi FIP a Montecatini Terme, nuova partnership tra Federbasket e Comune

15.05.2018 21:27 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 146 volte
Eventi FIP a Montecatini Terme, nuova partnership tra Federbasket e Comune

Ufficializzata questa mattina in Municipio a Montecatini Terme la partnership da poco siglata con reciproca soddisfazione tra Comune e Federazione Italiana Pallacanestro, imperniata su tre eventi in arrivo a giugno e luglio: il principale, le Finali Nazionali Under 18 Maschile Eccellenza-Trofeo Giancarlo Primo, vero fiore all’occhiello del settore, con il meglio del basket nazionale di categoria, si svolgeranno al Palaterme di Montecatini e al palasport di Ponte Buggianese dall’11 al 17 giugno.

 

A luglio, con esattezza dal 5 all’ 8, in città si svolgerà anche il torneo Jamboree, manifestazione che vuole valorizzare il significato educativo e formativo del Giocosport Minibasket, con 120 atleti (60 maschi e 60 femmine) provenienti da tutte le regioni di Italia.

 

Infine dal 22 al 28 luglio 2018 si terrà in città il Corso Nazionale 2^ anno Istruttori Minibasket: si svolgerà presso l’impianto sportivo PalaBellandi in Via Cimabue a Montecatini Terme

 

E’ toccato al sindaco Giuseppe Bellandi fare gli onori di casa, salutando tutti gli intervenuti: “E’ un grande onore per un piazza storica per il basket quale è Montecatini, siglare un accordo di tale portata con la Federbasket e con il presidente Petrucci che conosco da molti anni personalmente. Per la città è un grande passo in avanti nelle manifestazioni turistico-sportive che ci contraddistinguono da sempre e che stiamo incrementando anno dopo anno. Ancora poche settimane di attesa e potremo cominciare, assistendo alle finali nazionali Under 18 che seguirò personalmente, da appassionato della palla a spicchi”.

 

Il presidente Nazionale Fip Gianni Petrucci: “Siamo molto soddisfatti e contenti di questo accordo, perché so benissimo le difficoltà a cui vanno incontro sindaci, assessori e amministratori, e riuscire a superarle sempre è sintomo di grande voglia di fare bene. Qui vedo amici come il consigliere federale Jack Galanda, il vicepresidente Fip Toscana Massimo Faraoni, lo storico amico e montecatinese doc Gino Natali, il presidente del basket di Pistoia Roberto Maltinti. Sono stati bravi sia il presidente toscano Cardullo che Marco Petrini, qui accanto a me, ad incrementare il rapporto con Montecatini, una grande realtà del nostro basket che non scopro certo io, fin dai tempi in cui ero segretario. Qui si svolgeranno tra poche settimane anche le finali nazionali di Lega Pallacanestro (per il terzo anno consecutivo), qui Mario Boni ha portato un grande Mondiale per over 40 e 50, ma del resto Mario è un moto perpetuo, anche se a volte ci sono discussioni con l’associazione dei giocatori. Le Finali Nazionali organizzate da Fip Nazionale e Toscana sono le più importanti del settore, a 18 anni si vedono già grandi giocatori e il nostro obiettivo come Federazione è quello di far appassionare tante persone a questo sport meraviglioso. Anche chi ama il calcio, a proposito oggi è stato presentato Mancini, lo riconosce. Abbiamo fatto un ottimo accordo con le due leghe, sono certo del successo tecnico e organizzativo di questi campionati Under 18, per i quali ringraziamo per l’ospitalità e per l’entusiasmo e l’interesse che questa città ci trasmette. Un complimento particolare al sindaco, bravo e appassionato”.

 

Il vicepresidente Nazionale Fip Gaetano Laguardia: “Grazie a tutti, Montecatini è città di basket, qui abbiamo realizzato tante manifestazioni in passato, almeno un paio di Trofeo delle Ragioni, tanti raduni e quest’anno avremo la manifestazione più importante del settore giovanile. Complimenti alla Fip regionale per l’organizzazione che sarà sicuramente perfetta”.

 

Marco Petrini, presidente Settore Giovanile Maschile e Minibasket: “Ringrazio innanzitutto l’assessore al turismo De Paola per la grande mano ricevuta per l’organizzazione di questo evento, per la disponibilità degli impianti. Per quanto riguarda il Jamboree, torniamo a farlo dopo qualche anno di assenza, con 4 giorni e 120 bambini/e di 11-12 anni dalla Val d’Aosta alla Sicilia: una manifestazione che mette in risalto le caratteristiche migliori del nostro minibasket, lo stare insieme, la voglia di divertirsi, con 20 istruttori che li seguiranno. Saranno tre campi all’aperto, uno in particolare sarà quello della Piazza del Popolo, in pieno centro a Montecatini, dove potersi divertire godendo di un bello scenario”.

 

Alessandra De Paola, assessore al turismo: “Comunicare Montecatini attraverso la pallacanestro per noi ha un significato importante nella promozione del turismo sportivo. Nel 2017 siamo stati Comune Europeo dello Sport, una bella vetrina che ci permette tuttora di ricevere da molte società e federazioni la richiesta di ospitalità per fare manifestazioni a Montecatini: per questo mi corre l’obbligo di ringraziare l’Ufficio Sport per il grande lavoro. Un grazie anche alla Montecatini Eventi, che si prende cura delle sistemazione alberghiera, le società di basket di Montecatini che ci stanno aiutando moltissimo per questo accordo. Le finali under 18 permetteranno agli addetti ai lavori di conoscere i migliori giocatori in circolazione, per il Jamboree ringrazio anche l’ippodromo Sesana, dove si trova un campetto esterno che sarà utilizzato per il torneo assieme al Playground del Palavinci “Roberto Fera”: giocare all’aperto è sicuramente un modo ideale per promuovere questo grande sport”.

Ennio Rucco, vicesindaco di Montecatini: “Il turismo sportivo continua a portare migliaia di presenze in città. E’ il caso della convenzione con la Fip che ringrazio di cuore: siamo particolarmente soddisfatti di questo aspetto, una serie di eventi che accogliamo molto volentieri al pari della Special Olympics, che anticiperà di una settimana le Finali Nazionali Under 19. La nostra offerta nel settore del turismo sportivo diventerà sempre di più strategica e principale”.  

 

Simone Cardullo, Presidente Regionale Fip: “Grazie al sindaco, all’assessore per la partnership che stiamo ufficializzando oggi in Municipio a Montecatini. Grazie anche al presidente Petrucci che è intervenuto oggi,  assieme al vicepresidente, sempre sensibili alle nostre richieste. Montecatini per noi in Toscana è un po’ il centro del mondo cestistico: qui abbiamo fatto tanti anni fa le finali Under 16, e poi il Trofeo delle Regioni in due altre stagioni, segno di una grande attenzione da parte della Federazione. Qui abbiamo già portato le finali regionali di 3 contro tre, disciplina che nel 2020 troverà spazio alle Olimpiadi. E’ un nuovo modo di fare basket all’aperto, grazie anche all’impianto del Palavinci dove si svolgerà la grande festa del Jamboree”.

 

Nicola Tesi, assessore allo sport Ponte Buggianese. “E’ un onore per noi collaborare con l’amministrazione  di Montecatini alla realizzazione di queste importanti finali Under 18, come è già accaduto con il Mondiale Fimba e con altre manifestazioni. Gli investimenti fatti a Ponte Buggianese sugli impianti ci stanno ripagando: per il basket metteremo a disposizione un impianto da 350 posti con aria condizionata. Crediamo fortemente nel turismo sportivo e questa ne è solo una nuova dimostrazione, grazie alla Fip ovviamente per averci scelto”.

 

 

 

 

 

 

 

Con il supporto e l'organizzazione per la logistica delle società sportive: 

 

Montecatiniterme Basketball - Presidente Cardelli GiamPiero

Minibasket Montecatini  - Raffaele Romano Referente

Montecatini Terme Basket Junior - Ciappei Daniele Presidente

Pallacanestro Femminile Montecatini - Cintolesi Claudia Presidente

 

 

Finali Nazionali Under 18 Eccellenza Trofeo Giancarlo Primo

 

16 squadre ammesse.

Le seconde e terze classificate di ogni girone saranno ammesse agli spareggi. Le vincenti degli spareggi saranno ammesse ai quarti contro le prime classificate di ogni girone.  Le vincenti dei quarti saranno ammesse alle semifinali. Le due perdenti delle semifinali disputeranno la finale per il 3° e 4° posto, le due vincenti delle semifinali disputeranno la finale Scudetto

Si giocherà presso il campo PalaTerme di Montecatini Terme, in Via Cimabue ed in contemporanea per i primi 3 giorni presso il Palazzetto dello Sport a Ponte Buggianese

in collaborazione con il Comune di Ponte Buggianese

Assessore allo Sport Nicola Tesi

Sindaco Pier Luigi Galligani

 

 

JAMBOREE Nazionale Minibasket

 

Istruttore Nazionale Maurizio Cremonini

Presidente Minibasket FIP Marco Petrini

 

II Settore Minibasket e Scuola della Federazione Italiana Pallacanestro, presenta il Jamboree Nazionale Minibasket Citta di Montecatini.

 

II Jamboree Nazionale Minibasket é una manifestazione che vuole valorizzare il significato educativo e formativo del Giocosport Minibasket.

 

Alfa manifestazione parteciperanno 120 atleti (60 maschie e 60 femmine) provenienti da tutte le regioni di Italia e suddivisi in 12 squadre che porteranno i nomi degli stabilimenti termali; ogni squadra sarà composta da 10 giocatori, tutti esclusivamente nati/e neII’anno 2006, regolarmente iscritti al Settore Minibasket  F.I.P. per I’anno sportivo in corso.

 

Le squadre partecipanti (maschili e femminili) verranno suddivise in 3 gruppi di appartenenza composti da 4 squadre ciascuna, la vittoria finale del Jamboree verrà attribuita al gruppo che avrà ottenuto il maggior numero di vittorie.

 

I bambini sfileranno con le maglie rossoblù, colori storici del basket a Montecatini.

Si giocherà all’aperto su tre playgrounds:

 

PLAYGROUND 1        presso Impianto Sportivo PalaBellandi Via L. Da Vinci n. 50

PLAYGROUND 2        all’interno dell’Ippodromo

PLAYGROUND 3        di fronte alla Basilica di Santa Maria Assunta

 

20 gli ISTRUTTORI

10 le persone dello STAFF: Mura Giuseppe, Mariotti Carlo, Breschi Annalisa, Andromedi Marco.

 

Corso Nazionale 2^ anno Istruttori MINIBASKET  

Istruttore Nazionale Maurizio Cremonini

Presidente Minibasket FIP Marco Petrini

Dal 22 al 28 luglio

Si svolgerà presso l’impianto sportivo Palabellandi in via Cimabue a Montecatini Terme.

Si tratta di lezioni teoriche e pratiche sul campo, con esame. Con supporto degli atleti di Raffaele Romano - MontecatiniTerme Basket Junior