Cervia: Torneo con Andrea Costa Imola, Pistoia, Fortitudo Bologna e OraSì Ravenna

31.08.2017 13:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 164 volte
Cervia: Torneo con Andrea Costa Imola, Pistoia, Fortitudo Bologna e OraSì Ravenna

E' un appuntamento ormai tradizionale e di crescente prestigio, vista la qualità delle partecipanti, il Memorial Leonelli-Manetti che andrà in scena domani e sabato al Palasport di Pinarella di Cervia. A partecipare, nell'edizione 2017, saranno in ordine di apparizione Andrea Costa Imola, Pistoia, Fortitudo Bologna e, appunto, OraSì Ravenna. Il programma della manifestazione prevede infatti la prima semifinale tra The Flexx Pistoia e Andrea Costa Imola, mentre alle 21 si troveranno di fronte OraSì e Fortitudo. Sabato, alle 18.30 e 20.30, si giocheranno poi le due finali. Sarà, quello tra Ravenna e la Bologna biancoblù, un confronto di assoluto interesse, anche se ragionevolmente arriva troppo presto nella stagione per potergli assegnare troppa importanza. Un confronto nel quale saranno poi di fronte due tra i top-coach assoluti della categoria, ovvero Matteo Boniciolli ed Antimo Martino. Ecco le parole dell'allenatore dell'OraSì alla vigilia del Torneo cervese: <<Per noi sarà la seconda uscita amichevole ed arriverà dopo un'altra settimana di lavoro alle spalle. Per questo dovremo testare sul campo i nuovi concetti provati in allenamento ed inizieremo a confrontarci con le squadre più forti del nostro campionato e quindi con una fisicità diversa. Il match con la Fortitudo ed anche quello successivo rappresenteranno un'occasione importante per giocare assieme ed in quest'ottica vorrò vedere comunque all'opera tutti i giocatori a disposizione e provare quindi diverse soluzioni in vista della nuova stagione>>.

L'OraSì sarà priva di Jerai Grant, che è a Washington in attesa del visto e raggiungerà Ravenna la settimana prossima, mentre tra le fila della Fortitudo, con il nuovo sponsor Consultinvest sulle canotte, dovrebbe essere assente l'acciaccato Amici e pure il capitano Mancinelli sembra in dubbio. Tanti gli ex in campo, da parte ravennate, ma è logico che il più atteso e certamente il più applaudito dai tanti supporters della 'F' attesi a Pinarella sarà senza alcun dubbio Matteo Montano.