A2 - Sabato di Pasqua con Legnano-Virtus Roma alle 20.30 su Sportitalia. E finestre da Capo d'Orlando

20.04.2019 02:51 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Sabato di Pasqua con Legnano-Virtus Roma alle 20.30 su Sportitalia. E finestre da Capo d'Orlando

Per la 30^ ed ultima giornata di Serie A2 Old Wild West nel girone Ovest si affrontano Axpo Legnano e Virtus Roma. I padroni di casa, quattordicesimi a 12 punti, sono sicuri di disputare i Playout, con fattore campo a favore nel primo turno. Roma è capolista con 38 punti, a pari merito con Capo d'Orlando, ma in vantaggio nei confronti diretti con i siciliani (+6 esterno all'andata, -1 casalingo al ritorno). In caso di successo la Virtus sarebbe promossa in Serie A.

L'Axpo non avrà a disposizione Marco Laganà: il play classe '93, arrivato a stagione in corso da Ravenna, è tenuto a riposo da qualche settimana per problemi al menisco del ginocchio sinistro, con l'obiettivo di recuperare al meglio per i Playout. I migliori realizzatori dei Knights sono Charles Thomas, 24.5 punti e 6 rimbalzi in 28.8 minuti, e Anthony Raffa, ex di giornata (giocò alla Virtus nel 2016-17), 20.9 punti e 4.2 assist di media. Legnano, che avrà Thomas e Davide Bozzetto non al meglio per problemi fisici, ha un record casalingo di 3 vittorie e 10 sconfitte, con gli unici successi arrivati contro Rieti, Bergamo e Cassino. 

Roma ha superato Scafati nell'ultimo turno con cinque uomini in doppia cifra, guidati da Henry Sims a quota 17. Il centro ex di Philadelphia 76ers e Cremona ha raccolto 17 doppie-doppie su 27 gare stagionali, e ha medie di 19.4 punti e 11.3 rimbalzi a gara. Interessante la stagione di Amar Alibegovic, ala forte bosniaca di formazione italiana, classe '95, 7 punti e 4.1 rimbalzi a gara in 16.8 minuti. Figlio e fratello d'arte, Alibegovic è ritornato quest'anno in Italia dopo un'esperienza quadriennale a St. John's University. In trasferta la Virtus ha 7 vinte e 6 perse, ed è stata sconfitta negli ultimi tre confronti lontano dalla Capitale. L'ultima vittoria esterna risale al 10 febbraio, a Casale Monferrato.

La gara di andata (15^ giornata, 6 gennaio) vide il successo casalingo della Virtus per 100-81, con l'allungo definitivo dei capitolini che arrivò negli ultimi 10 minuti. Per Roma grandi protagonisti furono Nic Moore, con 28 punti e 8 assist, ed Henry Sims, doppia-doppia da 20 punti e 10 rimbalzi. Per l'Axpo 23 punti e 8 rimbalzi di Makinde London, in seguito sostituito da Charles Thomas nel roster dei Knights.

COSI' SU SPORTITALIA – Diretta di Axpo Legnano-Virtus Roma sabato 20 aprile dalle 20.25 su Sportitalia (canale 60 digitale terrestre e 225 del bouquet satellitare Sky). Telecronaca di Matteo Gandini e Fabrizio Frates, bordocampo a cura di Carlo Ferrario. Grazie alla collaborazione con Antenna del Mediterraneo, nel corso della diretta saranno aperte finestre su Benfapp Capo d'Orlando-2B Control Trapani, il cui esito concorrerà al verdetto sulla squadra promossa direttamente in Serie A.

COSI' SU LNP TV PASS – Diretta streaming per gli abbonati sulla piattaforma LNP TV Pass, al seguente link: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2019/04/11/axpo-legnano-vs-virtus-roma?lang=it