NBA - Un All Star Game interessante con il brivido fino all'ultimo secondo

19.02.2018 07:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 754 volte
NBA - Un All Star Game interessante con il brivido fino all'ultimo secondo

La ricetta per rinnovare l'All Star game di Adam Silver, il "guardiamo quanti siamo e facciamo le squadre, pari o dispari" del campetto, ha funzionato. Colti dal nuovo senso della sfida e divisi in due squadre bianca (capitano LeBron James) e nera (capitano Stephen Curry), i giocatori NBA selezionati hanno dato vita ad una gara vera, che si è risolta soltanto nell'ultimo minuto in un crescendo rossiniano.

Il Team James ha vinto alla fine con il punteggio di 148 a 145; LeBron (29 punti, 10 rimbalzi e 8 assist) è stato eletto MVP dell'incontro - terzo titolo per lui in carriera - mentre nelle fila del Team Curry si sono distinti particolarmente Damian Lillard (21 punti) e Joel Embiid (19 punti e 8 rimbalzi).