NBA - Houston comanda a New Orleans e brinda al record di Chris Paul

18.03.2018 11:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 226 volte
NBA - Houston comanda a New Orleans e brinda al record di Chris Paul

I Pelicans accusano la seconda battuta d'arresto consecutiva: dopo San Antonio arriva una pesante sconfitta interna con i Rockets, non tanto per il punteggio 101-107, quanto per la classifica che, per effetto dei risultati della notte, li vede retrocedere all'ottavo posto (39-30). La 21esima vittoria nelle ultime 22 per i leader della classifica NBA arriva negli ultimi minuti della gara per mano del solito James Harden.

Finisce 101-107. Boxscore: 26p+13r Davis, 19 Holiday, 17 Clark, 13 miller, 10 Moore per New Orleans; 32p+11r Harden, 21p+5as Paul, 17 Ariza, 13p+11r Capela per Houston.

Nel secondo quarto una palla intercettata da Chris Paul ad Anthony Davis fa entrare il playmaker di Houston nel ristretto club dei 2.000, i giocatori capaci di recuperare almeno altrettanti palloni in carriera. In questa stagione, dopo aver superato Kobe Bryant, Derek Harper e Allen Iverson si è installato al 12esimo posto della graduatoria, che ovviamente non può essere che guidata da John Stockton (Jazz, 3.085 steals in carriera). Nella classifica recuperi per partita, invece conducono Alvin Robertson (2.73) e Micheal Ray-Richardson (2.63). Chris Paul è 5o con 2.26, dietro Michael Jordan (2.35) e Mookie Blaylock (2.33).