NBA - Curry e i Warriors pronti alla nuova rivalità con i Lakers

07.08.2018 17:37 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1003 volte
NBA - Curry e i Warriors pronti alla nuova rivalità con i Lakers

LeBron James si è trasferito da Cleveland a Los Angeles? Stephen Curry è pronto alla nuova rivalità contro i Lakers... Fino ad ora, i Warriors hanno incrociato James solo due volte nella stagione regolare, perché giocava nella Eastern Conference. Ora si raddoppieranno gli appuntamenti, visto che questa rivalità che guida l'NBA da quattro stagioni si stabilisce in riva al Pacifico. In palio ci sarà, in attesa di possibili reunion nei playoff, il controllo della California.

Di fronte alle certezze di una Golden State intatta sotto tutti i punti di vista oltre a godere dell'innesto di DeMarcus Cousins ("nessuno immaginava potesse venire da noi") cosa sta nascendo? "È una squadra dei Lakers completamente diversa dalla precedente. Dovrebbe essere uno scenario piuttosto divertente tra San Francisco Bay e Los Angeles ", ha detto Stephen Curry a USA Today sull'argomento. "Quando sono arrivato nella NBA, l'Arena Oracle fremeva tutte le volte che arrivavano ​​i Lakers. Ci sarà sicuramente una rivoluzione tra i fan dei Lakers, che cercheranno di farsi sentire, ma spero che la Bay Area e la Dub Nation manterranno il controllo di questa rivalità perché siamo al top in questo momento."

In definitiva l'arrivo di James a Los Angeles e quello di Cousins a Oakland aprono scenari di novità e di stimolo a fare meglio per tutti i Warriors, che potrebbero soffrire la sindrome da appagamento: "Penso che siamo migliorati. Ovviamente abbiamo perso alcuni giocatori importanti nella ricerca del titolo, ma dobbiamo evolvere, dobbiamo trovare altri modi per concentrarci su un nuovo titolo, quindi tutto dovrebbe essere molto intrigante."