NBA - Curry e Durant hanno discusso delle parole su Under Armour

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1165 volte
NBA - Curry e Durant hanno discusso delle parole su Under Armour

La dichiarazione di Kevin Durant al podcast di Bill Simmons "Nessuno vuole indossare le Under Armour" di qualche giorno fa (qui) hanno alla fine provocato una discussione chiarificatrice tra l'ex Thunder e il suo attuale compagno di squadra Stephen Curry, che è anche il testimonial numero uno della marca di calzature di Baltimora. "Gli ho detto che aveva una certa opinione basata sulla sua esperienza con Nike", ha dichiarato il doppio MVP. "Sappiamo come certe parole cosa possono significare in termini di concorrenza tra marche di scarpe, di università, di tutto il sistema e così via ... Ovviamente ha il diritto di avere quel parere. Ma ha detto cose sbagliate: rispetto a dove eravamo quattro anni fa e dove siamo oggi, non puoi dirmi che nessuno vuole indossare le nostre scarpe. So che non è vero."

Effettivamente la vendita delle scarpe Under Armour, che tra l'altro ha sede a un'ora di macchina dall'area di Washington dove è nato e cresciuto Durant, è ben al di sotto dei risultati di Nike, come è altrettanto vero che è solo dal 2008 che UA ha cominciato la produzione di calzature! Dunque è entrato in crisi il rapporto fra le due star? Stephen Curry ha rassicurato tutti che non cambierà nulla: "Capisco che con ciò che facciamo, con la squadra che formiamo e con il successo che abbiamo, quello che ognuno di noi dice ha un enorme risalto sui media... Soprattutto quando si tratta di un'opportunità per creare polemiche! ... Ma come ho detto, niente dovrà incrinare il nostro spogliatoio."