NBA - Belinelli fa male ai Celtics, ma Rozier rimedia nel secondo tempo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 511 volte
NBA - Belinelli fa male ai Celtics, ma Rozier rimedia nel secondo tempo

Un tempo a testa: il primo è di Marco Belinelli, che porta gli Hawks a comandare sulla gara al TD Garden 26-32 dopo 12', e +3 all'intervallo lungo, con Schroder e Prince su dei Celtics che stentano, senza Irving, a prendere le misure. Il secondo è di Terry Rozier, che dopo la prima tripla doppia in carriera della precedente partita, si regala il career high di 31 punti per vedere Boston dilagare nel terzo periodo, grazie anche alla coppia Jaylen Brown – Jayson Tatum che alza il livello della difesa bostoniana +19. Nel finale John Collins offre qualche schiacciata e anche Prince arriva al record di punti, ma a risultato deciso.

Finisce 119-110. Boxscore: 31 Rozier, 27 Tatum, 19 Brown, 17 Horford, 11 Baynes per i Celtics; 31 Prince, 25 Schroder, 15p+2as Belinelli in 22', 11 Bazemore per Atlanta.