NBA - Anche Minnesota subisce la legge di Golden State

26.01.2018 11:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
NBA - Anche Minnesota subisce la legge di Golden State

In sede di presentazione del match Tom Thibodeau aveva vantato i progressi nella fase difensiva dei suoi Timberwolves. Poi è andato in campo all'Oracle Arena e ne ha presi 126 dai Warriors di un Kevin Durant in tripla doppia: incauto. La partita ha visto Golden State prendere vantaggio per conservarlo ad elastico, con piccoli strappi delle due squadre, fino al termine. Così la franchigia della Bay Area ha potuto festeggiare con una vittoria la nuova maglia "City Edition".

Finisce 126-113. Boxscore: 28p+10r+11as Durant, 25 Curry e Thompson, 10 Iguodala per Golden State; 31p+11r Towns, 21 Crawford, 17 Teague, 12p+10r Gibson, 11 Bjelica, 10 Wiggins per Minnesota, scesa in campo senza Jimmy Butler.