Marco Belinelli: "A San Antonio sarà diverso, mi piacerebbe essere il nuovo Ginobili"

25.09.2018 07:22 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 2615 volte
Marco Belinelli: "A San Antonio sarà diverso, mi piacerebbe essere il nuovo Ginobili"

Davide Chinellato de 'La Gazzetta dello Sport', ha intervistato Marco Belinelli che, questa estate, ha firmato un nuovo contratto triennale con i San Antonio Spurs.

Il Ritorno a San Antonio. “Sarà diverso, sarà stranissimo entrare in quello spogliatoio e non essere seduto tra Duncan e Ginobili. Ma anche io sono diverso rispetto al 2014: sono più maturo, più consapevole di quello che dovrò fare in campo".

Il Ruolo. "Mi piacerebbe essere il nuovo Ginobili. Però Manu è Manu, quindi mi basterebbe anche solo avvicinarmi a quello che ha fatto lui a San Antonio: cercherò di fare il massimo per vincere. Mi farò aiutare da Manu stesso per capire come si fa".

DeRozan. "“E’ migliorato tantissimo da quando abbiamo giocato insieme ai Raptors - dice Beli di DeRozan -: ad esempio, ora tira anche da tre mentre ricordo bene che allora nemmeno ci pensava. E’ migliorato anche come leadership e sono certo che lui e LaMarcus Aldridge avranno in mano i palloni più importanti".