Lega A - I numeri del 20° turno: Grissin Bon e Openjobmetis imbattute nel girone di ritorno

03.03.2018 08:28 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 415 volte
Lega A - I numeri del 20° turno: Grissin Bon e Openjobmetis imbattute nel girone di ritorno

Chiusa la parentesi PosteMobile Final Eight 2018 e sosta nazionali, domani la LBA Serie A PosteMobile è pronta a riprendere il suo corso. Si inizia con Grissin Bon - Dolomiti Energia, gara che apre il 20° turno sabato sera alle 20:45. Reggio e la Pallacanestro Varese sono le uniche due squadre ancora imbattute nel girone di ritorno, con un 4-0 che ha riacceso gli entusiasmi in ambo gli ambienti. Per quanto riguarda i record personali, in questa giornata spicca la 300esima presenza in A per Achille Polonara e i 100 assist che Diante Garrett potrà raggiungere nella sfida casalinga con la Betaland.
La presentazione statistica della giornata: 

Grissin Bon Reggio Emilia - Dolomiti Energia Trentino

Il +22 ottenuto da Trento nel girone di andata è lo scarto maggiore nella storia delle sfide tra le due società. Reggio Emilia si presenta alla sfida con Trento da imbattuta nel girone di ritorno. Ultima vittoria di Reggio in casa contro Trento nella stagione 2015/16, poi due sconfitte (Eurocup e campionato) entrambe di 12 punti. I due coach sono sempre state sulle rispettive panchine in tutte le sfide tra Reggio Emilia e Trento, Menetti conduce 6 a 4 su Buscaglia. Reggio Emilia prima in campionato per palle recuperate, con una media di 8.9 a partita, Trento quarta nella classifica delle palle perse con 12.3 Della Valle primo giocatore per falli subiti (5.4 la media a partita) e secondo per percentuale dalla lunetta (90.4%) Sutton quinto per percentuale totale dal campo, con il 51.2%

Red October Cantù - Sidigas Avellino

Solo 3 sconfitte per Cantù in casa contro l’Avellino, l’ultima il 27/10/2008: NGCantù-Air Avellino 61-65. Un solo precedente tra i due allenatori, la vittoria di Sacripanti nel girone di andata. Burns miglior giocatore per valutazione del campionato con una media di 19.3 a partita, quarto Rich nella stessa classifica con 18.2. Rich miglior marcatore del campionato e unico con almeno 20 punti segnati di media. (20.0) Si affrontano prima e seconda per punti segnati del campionato, Cantù prima con 87 punti di media a partita e Avellino seconda con 84.6 Prima e seconda anche per valutazione, con Avellino prima con 98.4 di media e Cantù seconda con 95.6. Avellino è prima in tutte le classifiche di tiro del campionato, da due punti (57.3%), da tre punti (40.4%) e totale dal campo (50.8%). Leunen a 2 rimbalzi da quota 600 con Avellino, è il secondo miglior rimbalzista della storia della Scandone. Primo Linton Johnson con 666.

EA7 Emporio Armani Milano - Banco di Sardegna Sassari

Il -21 dell’andata è lo scarto peggiore subito da Milano in stagione, ed è anche lo scarto massimo con cui Sassari ha mai battuto l’Olimpia in casa in campionato. La vittoria nel girone di andata di Pasquini è stato anche l’unico precedente tra i due allenatori. Sassari, dopo Cantù e Avellino, è la terza squadra per punti segnati del campionato (83.7), con Milano che schiera la miglior difesa, subisce solo 71.3 punti di media. L’EA7 subisce più punti al Forum (74.4) contro i 68.4 che subisce in trasferta. Unica squadra in campionato che subisce meno di 70 punti in trasferta. Terza e quarta squadra a rimbalzo in campionato, Milano è terza con una media di 38.5, Sassari quarta con 37.2 Seconda e penultima nel conto degli assist, Milano è quindicesima con una media di 12.8, Sassari seconda con 18.1 Presenza numero 300 in Serie A per Achille Polonara.

Fiat Torino - Betaland Capo d’Orlando

Due sconfitte su due precedenti in casa per Torino contro Capo d’Orlando. Su 5 partite giocate tra le due società 3 vittorie in trasferta e solo 2 della squadra di casa. Perdendo a Torino la Betaland stabilirebbe il nuovo record negativo di sconfitte consecutive, 8 la striscia più lunga fino ad ora realizzata la prima volta nel campionato 2015/16. Nessun precedente tra gli allenatori Capo d’Orlando è l’unica squadra in campionato che non supera i 70 punti segnati di media a partita e i 70 di media di valutazione. Garrett a 2 assist da quota 100 con Torino

The Flexx Pistoia - Openjobmetis Varese

Solo una volta Pistoia ha perso in casa contro Varese, nella stagione 2014//15: Giorgio Tesi Group Pistoia-Openjobmetis Varese 87-103. Varese non ha ancora perso nel girone di ritorno, 4 vittorie per la squadra di Caja. Esposito non ha mai battuto Caja, 3 sconfitte su 3 precedenti per il coach di Pistoia. Si affrontano prima e seconda nella classifica dei rimbalzi del campionato, Pistoia seconda con 38.5 di media e Varese prima con 39.6 Varese ha tra le proprie file due dei primi cinque rimbalzisti del campionato, Cain con una media di 8.9 palloni catturati a partita e Okoye con 8.1 Cain è anche in testa alla classifica dei rimbalzi offensivi con 3.5 di media a partita. Moore è sul podio della classifica di assist dietro a Vitali (6.1) e Maynor (5.9) con una media di 5.3

Umana Reyer Venezia - Segafredo Virtus Bologna

Sfida numero ottanta tra le due società, 34 vittorie per Venezia e 45 per Bologna. De Raffaele conduce 3 a 2 su Ramagli nel conto dei precedenti. Venezia è l’unica squadra insieme a Cremona ad aver tentato più di 500 tiri da tre in campionato (553) e la prima a raggiungere le 200 triple segnate. Bramos secondo tiratore da tre punti del campionato con una percentuale del 45.7% dietro a Scrubb. Slaughter secondo tiratore da due punti della Serie A con una percentuale del 68.4% dietro a Cain. Peric alla presenza numero 150 con Venezia in Serie A

Vanoli Cremona - VL Pesaro

Una vittoria per parte tra i due allenatori, Sacchetti ha vinto la sfida nel girone di andata e Leka la scorsa stagione quando Sacchetti era sulla panchina di Brindisi. Pesaro è in serie aperta di quattro sconfitte consecutive, non ha ancora vinto nel girone di ritorno. Cremona quarta in campionato per punti segnati con una media di 82.3. Si affrontano il secondo e terzo marcatore del campionato: Moore è secondo con 19.3 punti a partita e Johnson-Odom terzo con 18.1 Johson-Odom è il primo giocatore in campionato ad aver raggiunto le 50 triple realizzate. Moore è anche quinto per valutazione in campionato con 17.9 di media.

Germani Basket Brescia - Happy Casa Brindisi

Nei due precedenti tra i due allenatori due vittorie di Diana Brescia è terza in campionato per percentuale dal campo con il 46.5%, Brindisi settima con il 45.3% Luca Vitali primo in campionato per assist con una media di 6,1 a gara. Nella top ten c’è anche Nic Moore, nono, con 3.9 Dario Hunt leader della classifica dei tiratori con il 61.3% dal campo