LBA Serie A, i numeri della giornata: Bramos attenta il record di triple di Dalipagic

20.04.2019 07:44 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA Serie A, i numeri della giornata: Bramos attenta il record di triple di Dalipagic

Turno anticipato al sabato prepasquale: il 20 aprile è in programma la ventisettesima giornata della LBA Serie A. Si parte alle 17 con la sfida di Trento tra Dolomiti Energia Trentino e OriOra Pistoia. Tutte le altre squadre in campo contemporaneamente alle ore 20:00. Ecco le principali news statistiche che accompagnano i confronti tra le squadre che si affrontano.



Dolomiti Energia Trentino - Oriora Pistoia

Una sola vittoria per Pistoia a Trento ottenuta nella stagione 2015/16, gara finita con 20 punti di scarto per Pistoia, massimo scarto nelle sfide tra le due squadre. Trento ha vinto le ultime quattro gare contro Pistoia, due giocate in casa e due a Pistoia.

Cinque i precedenti tra i due allenatori con Buscaglia in vantaggio per 3 a 2 su Moretti

Crosariol è a 6 punti da entrare nella top ten dei marcatori di Pistoia in Serie A: davanti a lui Deron Washington con 383.

 

Acqua S.Bernardo Cantù - Openjobmetis Varese

Gara numero 143 tra Cantù e Varese con il conto dell vittorie a favore della Openjobmetis per 87 a 55. Varese non perde contro Cantù dal 3 Dicembre 2016 ed è in serie aperta di 4 vittorie consecutive nel derby ottenuto con uno scarto medio di 16.5 punti. Tra le due squadre anche una finale di Coppa delle Coppe nella stagione 1979/80 (Gabetti Cantù-Emerson Varese 88-90)

Entrambe le squadre hanno ottenuto una vittoria nella ultime 4 gare.

 

Vanoli Cremona - Happy Casa Brindisi

Rivincita della finale di Coppa Italia giocata a Firenze a metà febbraio che ha visto trionfare per la prima volta nella storia della Final Eight la Vanoli Cremona.
Nelle ultime 4 gare giocate tra le due società sono arrivati 4 successi di Cremona comprese due vittorie esterne per la Vanoli.
Ben 16 gare giocate tra i due allenatori, Sacchetti è in vantaggio per 11 a 5. Il coach di Cremona ha vinto 9 delle ultime 10 gare contro le squadre di Vitucci.

 

Sidigas Avellino - Fiat Torino

Avellino (che ha perso le ultime 4 gare in campionato) nei 3 precedenti giocati in casa non ha mai perso contro Torino e ha vinto le ultime 3 gare contro Torino con due gare in trasferta. Avellino ha perso le ultime 4 gare in campionato.

Vucinic (poi sostituito da Maffezzoli sulla panchina di Avellino) ha vinto la gara di andata che è stato anche l’unico precedente tra i due allenatori. 
Poeta è a 3 assist da quota 250 con Torino, terzo nella classifica di tutti i tempi

 

Alma Trieste - Umana Reyer Venezia

Trieste ha vinto la gara di andata giocata al Taliercio per 75 a 83 ed è in serie aperta di 4 vittorie consecutive.

Bramos a 6 triple dal diventare il giocatore con più tiri da tre realizzati in Serie A con la maglia di Venezia raggiungendo Dalipagic a quota 286

 

Germani Basket Brescia - A|X Armani Exchange Milano

Su 32 precedenti giocati delle due squadre Brescia ha vinto soltanto in cinque occasioni. Nella stagione scorsa Brescia e Milano si sono affrontate nella semifinale dei playoff scudetto (Milano 3-1).

Milano ha vinto le ultime 5 gare contro Brescia, compresa la semifinale di Supercoppa giocata a inizio stagione proprio a Brescia. Nelle ultime 10 gare di regular season 8 vittorie di Milano e 2 di Brescia.

Sono 10 i precedenti tra Diana e Pianigiani: il coach di Brescia ha ottenuto 2 vittorie contro le 8 del coach di Milano. Si sfidano i due giocatori in testa alla classifica di assist: Luca Vitali primo con una media di 5.4 e secondo Mike James con 5.0

 

Grissin Bon Reggio Emilia - Segafredo Virtus Bologna

Derby emiliano numero 48 con 32 vittorie per Bologna e 15 per Reggio Emilia. Nelle ultime 12 gare tra le due società solo 2 vittorie esterne, entrambe di Reggio Emilia nelle stagioni 2013/14 e 2015/16. L’ultima vittoria della Virtus Bologna a Reggio Emilia è datata 19 Novembre 2006: Bipop Carire Reggio Emilia - Vidivici Bologna 52-79. 
E' la quarta volta che Pillastrini e Djordjievic si incontrano da allenatori in Serie A: due le vittorie dell’allenatore serbo e una quella del coach italiano. I tre precedenti si sono giocati nella stagione 2006/07 quando Pillastrini era sulla panchina di Montegranaro e Djordjevic su quella di Milano.

 

VL Pesaro - Banco di Sardegna Sassari

Dieci gare giocate a Pesaro tra le due squadre, con Pesaro in vantaggio per 7 a 3. In totale tra le due società 22 gare con solo 3 vittorie esterne, tutte di Sassari a Pesaro.
Nelle ultime due gare Sassari ha battuto Pesare segnando 113 punti di media e 36 di scarto medio. Sassari ha vinto le ultime 5 gare in campionato, il record societario è di 7 vittorie ottenuto nella stagione 2011/12.

 

CLASSIFICA
1. A|X Armani Exchange Milano 40 20/6
2. Umana Reyer Venezia 36 18/8
3. Vanoli Cremona 34 17/9
4. Happy Casa Brindisi 32 16/10
5. Alma Trieste 30 15/11
6. Dolomiti Energia Trentino 30 15/11
7. Sidigas Avellino 28 14/12
8. Banco di Sardegna Sassari 28 14/12
9. Openjobmetis Varese 28 14/12
10. Acqua S.Bernardo Cantù 26 13/13
11. Segafredo Virtus Bologna 24 12/14
12. Germani Basket Brescia 24 12/14
13. Fiat Torino 16 8/18
14. Grissin Bon Reggio Emilia 14 7/19
15. VL Pesaro 14 7/19
16. Oriora Pistoia 12 6/20