Setrie C - Alla Torrenovese confermato anche Marco Busco

07.07.2018 20:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 293 volte
Setrie C - Alla Torrenovese confermato anche Marco Busco

Cestistica Torrenovese è felice di comunicare il rinnovo per la stagione sportiva 2018-2019 di Marco Busco, guardia/ala originaria di Patti nata il 5 gennaio 1988. Busco affronterà così la sua seconda stagione consecutiva con la maglia della Confezioni Corpina Torrenova.

 

Giocatore dalle spiccate propensioni difensive, Busco è stato uno dei perni della vittoriosa stagione di Serie D appena conclusa. Con la sua straordinaria capacità di mettere in ritmo i compagni e di essere “uomo spogliatoio”, il cestista di Patti ha già affrontato campionati di Serie C Silver vestendo le maglie della Sport e Cultura Patti, del Nuovo Avvenire Spadafora e della Peppino Cocuzza. La scorsa stagione Busco ha chiuso con 9.2 punti di media, per un totale di 230 in 25 partite con un high di 22 punti contro la Nuova Pallacanestro Marsala.

 

«Abbiamo voluto riconfermare Marco perché si è dimostrato una grande persona in campo e fuori – afferma il presidente della Cestistica, Piero Natolioltre al fatto di aver dato un grosso contributo nell’arco di tutta la stagione. Busco è un professionista di grande livello e siamo felici che abbia voluto continuare con noi, è la testimonianza che il progetto della Cestistica è apprezzato da giocatori che hanno già giocato in campionati importanti come quello che ci apprestiamo a disputare. Siamo orgogliosi di questo – conclude Natoli – e siamo consapevoli che quello che si sta costruendo è un roster che può fare bene nella prossima Serie C Silver».

 

«Sono contento di poter continuare con Torrenova – dichiara Marco Busco – perché lo scorso anno ero arrivato qui con tante incognite ed invece ho terminato la stagione con la voglia di voler continuare con questa maglia. La vittoria del campionato, poi, è stata la ciliegina sulla torta. Ci aspetta un campionato difficile – termina la guardia/ala – ma coach Silva e tutto lo staff stanno costruendo un roster interessante e pieno di giocatori importanti. Sono sicuro che faremo bene».