Serie C - ZS Group Messina affida la cabina di regia al playmaker Nino Sidoti

06.10.2018 01:11 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 142 volte
Serie C - ZS Group Messina affida la cabina di regia al playmaker Nino Sidoti

La ZS Group Messina mette a segno un gran colpo di mercato, il club peloritano affida la cabina di regia al playmaker Antonino Sidoti. Nato il 23 dicembre 1993 a Patti, 182 cm di altezza, Nino è un giocatore in possesso di un’ottima tecnica, veloce e grintoso con un consistente bagaglio di esperienza alle spalle nonostante la giovane età. Ha iniziato nelle file dello Sport & Territorio Patti la trafila nelle formazioni giovanili, esordendo in serie B Dilettanti nel campionato 2009/10. Nella stagione 2011/12 segue papà Pippo al CUS Messina in serie C2 e l’anno successivo in DNC conquistando una storica doppia promozione. Nel 2013/14 va in prestito alla Zannella Cefalù in C2, alla corte di Max Fiasconaro. Poi cinque stagioni consecutive con la canotta dello Sport è Cultura Patti, prima in Serie C Nazionale (12.2 Ppg), poi due tornei in C Silver con la vittoria del campionato nel 2015/16. Le ultime due stagioni ha giocato in serie B realizzando 9 punti e 1.6 assist a partita nel 2016/17 e 9.2 punti ad allacciata di scarpe nel 2017/18 su 29 gare giocate.

Nino ha deciso di seguire coach Pippo Sidoti in questa nuova avventura messinese. Nuova stagione a Messina dopo alcuni anni, quali sono le tue sensazioni? “Ritorno a Messina con molto piacere e soprattutto carico e motivato per questo nuovo progetto e per affrontare al meglio questa stagione...”.  Torni in C Silver dopo due stagioni vissute in serie B, ti senti declassato? “Si dopo due anni in serie B torno in serie C Silver, la scorsa stagione è stata un po’ travagliata per me come quest'estate e alla fine ho deciso di seguire mio padre in questa nuova avventura. Non mi sento declassato, perché ho avuto varie offerte sia in B che in C Gold, ma alla fine come ho già detto ho deciso di seguire mio padre”. Quali le tue impressioni sulla squadra e sulla società? La società mi ha subito fatto una bellissima impressione, anche se conoscevo già la maggior parte dei dirigenti, è una società giovane, ma soprattutto solida e con tanta voglia di fare. La squadra è giovane e ben attrezzata e sotto la guida di mio padre tutti noi possiamo solo migliorare, si è già creato un bel gruppo e tutti non vediamo l'ora di iniziare per metterci in gioco... Un'ultima cosa per i messinesi appassionati di basket, venite al PalaMili se volete divertirvi!!”.