Serie C - Virtus Siena vince in rimonta la Pielle (1-0)

21.05.2018 14:26 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 188 volte
Serie C - Virtus Siena vince in rimonta la Pielle (1-0)

Importante vittoria in rimonta in Gara 1 per la Sovrana Pulizie, che si impone sulla Pielle Livorno per 58-51 al termine di una partita molto combattuta.

Partenza difficile per la Virtus, che i attacco non riesce a trovare continuità, sbagliando molto nonostante dei buoni tiri, mentre dall'altra parte subisce le penetrazioni di Dell'Agnello e Burgalassi, che danno a Livorno il primo allungo, portandosi in doppia cifra di vantaggio già nel primo quarto. Due canestri di Simeoli da centro area sembrano dare linfa vitale all'attacco rossoblu, ma è ancora Dell'Agnello, che segna tutti i suoi 10 punti nel primo quarto, a rispondere, permettendo ai suoi di chiudere il primo quarto in vantaggio 11-23. Il secondo quarto comincia bene per i virtussini, con un parziale di 5-0 tutto a firma Nepi che li riporta a contatto. Dopo un super avvio però l'attacco dei ragazzi di coach Tozzi continua a ristagnare, situazione che permette ai livornesi di riprendersi 10 punti di vantaggio, con le due triple consecutive di Buzzo che sembrano spezzare le gambe ai rossoblu; una tripla sulla sirena della seconda frazione di Lenardon ferma l'emorragia, ma i punti segnati dalla Virtus nel quarto sono solo 10 ed il punteggio dice 21-35.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la Virtus è molto più determinata: il terzo quarto inizia con un parziale di 9-0 che diventa poi 15-2, grazie alla difesa a zona che manda in confusione l'attacco dei livornesi ed ai canestri di Nepi e di un ispirato Lenardon, che segna e fa segnare i compagni, grazie anche al tiro da tre ritrovato, che era mancato nei primi 20 minuti di gioco. Con il risultato tornato in bilico i virtussini prendono coraggio ed aggrediscono la partita, effettuando il sorpasso 41-40 con un contropiede di Nepi.

Il decisivo ultimo quarto inizia con Toppo a fare la voce grossa sotto i tabelloni, approfittando dell'assenza di Simeoli, tenuto in panchina per problemi di falli. La partita prosegue sul filo dell'equilibrio fino a quando Lenardon segna la tripla del 52-49 dopo il crossover su Buzzo,  il quale nell'azione successiva commette un fallo antisportivo proprio sul play rossoblu che dalla lunetta da il +5 alla Sovrana Pulizie, che diventa poi +7 con il canestro di Nepi in penetrazione. Negli ultimi 2 minuti Livorno prova il tutto per tutto, ma Simeoli fa buona guardia del canestro, stoppando Dell'Agnello e catturando ogni rimbalzo a disposizione. A 40 secondi dalla fine Nepi segna ancora in penetrazione, mettendo la parola fine sulla partita che termina con il punteggio di 58-51.

Archiviata Gara 1, con la Virtus in vantaggio 1-0, la testa ora va a Gara 2, Giovedì 24 alle 21.15 sempre al PalaCorsoni. Le prevendite per i biglietti sono aperte da Lunedì a Mercoledì dalle 16 alle 19, sempre presso la segreteria della Virtus, con le stesse promozioni valide per Gara 1 e per tutti i Playoff.

 

LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA – PIELLE LIVORNO 58-51 (11-23; 21-35; 41-40)

VIRTUS: Ceccatelli, Mucci ne, Bianchi, Simeoli 8, Olleia 6, Lenardon 18, Imbrò 6, Ndour ne, Nepi 16, Pucci 4, Guilavogui ne, Falchi ne. All. Tozzi

LIVORNO: Massoli 2, Bertolini ne, Burgalassi 7, Malvone 7, Toppo 12, Cianetti ne, Capobianchi, Dell'Agnello 10, Roljic, Venditti 1, Benini 4, Buzzo 8. All. Da Prato