Serie C - Vigevano troppo forte anche nel derby con Mortara

Derby «amichevole» al palaBasletta, i ducali si impongono Bene Pavone e Grugnetti. L’Expo Inox ancora indietro nella preparazione
 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 420 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Vigevano troppo forte anche nel derby con Mortara

Buona anche la seconda. I gialloblu della ForEnery Vigevano vincono appunto anche la seconda partita di pre-campionato contro Expo Inox Mortara. Finisce 88-55 per gli amanti della statistica, con i ducali sopra per tutti e quattro i periodi. Ma non è questo il punto. A dare una buona impressione è quanto visto in campo proprio dai ducali, sebbene i test estivi lasciano comunque il tempo che trovano. Mortara non è un’avversaria da sottovalutare. I lomellini non sono ancora al meglio della forma e soprattutto hanno meno centimetri di Vigevano, che quest’anno sembra aver allestito una squadra di marcantoni. Per due periodi buoni però danno filo da torcere al gruppo di Paolo Piazza, che sembra aver trasmesso la propria grinta ai giocatori. Quando un allenatore urla in una partita di pre-campionato è senza dubbio segno che ci tiene molto e che si aspetta l’impegno massimo dai suoi. Che finora hanno risposto a tono. Pavone sotto canestro ci mette quell’energia e quella forza che ci si aspetta da un pivot. Benzoni nella gara di ieri ha esibito un paio di gemme di quelle per le quali è conosciuto. Ma soprattutto le geometrie di gioco sembra siano state apprese finora dai giocatori in campo, che in alcune occasioni hanno dato quasi l’impressione di giocare a memoria. Verso il finale, specialmente quando Fabio Grugnetti era in cabina di regia, non sono mancate anche delle accelerazioni che fanno ben sperare. Le premesse, dunque, sono buone, ma non sufficienti. Vigevano è in questa stagione meno cantiere in costruzione di quanto ci si possa aspettare da una squadra modificata per l’80 per cento, ma molto c’è ancora da fare. Mortara pur avendo fatto vedere alcune cose buone è ancora, invece, un cantiere aperto soprattutto dal punto di vista dell’atletica e della tenuta fisica. Il prossimo appuntamento è previsto per mercoledì alle 20.30 quando i gialloblu riceveranno in casa Nerviano, squadra ideale per testare la difesa visto che nella passata stagione è stata tra le migliori realizzatrici del campionato.

Andrea Ballone