Serie C - Vigevano pensa già al big-match con Gazzada al debutto in campionato

20.09.2017 09:43 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 239 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Vigevano pensa già al big-match con Gazzada al debutto in campionato

Nell’ultima partita di pre campionato la Pallacanestro Vigevano incassa la sua prima sconfitta contro una squadra di categoria superiore come Urania Milano. Dopo la vittoria, venerdì e sabato, nel torneo di Piadena, nel quale i ducali hanno sconfitto sia Sanbasket Cremona che Piadena stessa, arriva una sconfitta di 7 punti al Basletta, nel giorno dell’orgoglio ducale. Lo stesso coach Paolo Piazza, che era stato cauto nell’ottimismo, a ogni vittoria in amichevole dei suoi, non fa drammi e spiega perché non ci sia da preoccuparsi per la gara persa con Urania. «La partita di domenica - dice - è stata meno di un’amichevole. Abbiamo giocato in un ambiente festoso come quello del palazzetto il giorno della festa dell’orgoglio ducale, nella quale hanno trovato posto tutti i giocatori. Addirittura il clima era così rilassato che non abbiamo contato nemmeno i falli».

Un responso positivo arriva invece dal torneo di Piadena, nel quale i gialloblu non hanno sbagliato nemmeno una partita. « Nel complesso - continua il tecnico ducale - possiamo contare un bilancio di precampionato più che positivo, anche se ci sono ancora tante cose da raffinare. Alcuni punti cardine sia dal punto di vista fisico, che tecnico, che tattico sono stati messi a puntino, e si è visto nelle due gare esterne. Le partite del torneo di Piadena non sono state per niente facili. Abbiamo dovuto viaggiare per due giorni e siamo arrivati piuttosto stanchi. Questo torneo ci ha dato però la possibilità di confrontarci con squadre che fanno parte dell’altro girone del campionato e vantano elementi di qualità».

Aver vinto in entrambi in casi porta Vigevano a essere ottimista in vista della prima sfida di campionato domenica contro Gazzada, che si preannuncia comunque come una delle formazioni più attrezzate del campionato. «Incontriamo - spiega Piazza - una formazione che è abituata a disputare i play off. L’ha fatto nelle ultime due stagioni. Nel corso del mercato estivo si è anche rinforzata con quattro elementi che giocavano con alti minutaggi in serie B, come Matteucci, Bolzonella, Moalli e Verri che è il fratello del nostro giocatore. Gazzada arriva a Vigevano con un precampionato di alta qualità, dal momento che ha vinto tutte le partite e le ha disputate sempre con squadre che giocano in serie B. Sappiamo di iniziare la nostra avventura in C Gold, contro una formazione non semplice e siamo convinti di doverci mettere il massimo dell’impegno».

Se dal versante tecnico per i gialloblu arrivano buone notizie, anche da quello fisico non sembrano esserci problemi. Domenica il grande assente della Festa dell’Orgoglio Ducale era Grugnetti, che però ha soltanto registrato un lieve affaticamento muscolare e potrà allenarsi in settimana per essere in campo domenica al debutto alle 18 al PalaBasletta. Gli altri giocatori hanno dimostrato nelle gare di pre campionato di essere in forma e di poter affrontare il campionato che sta per cominciare e che vedrà Vigevano tra le squadre favorite.

Andrea Ballone