Serie C - Vigevano, ancora out Pozzi per gara-1 dei play off contro Pizzighettone

22.04.2017 08:23 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 102 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Vigevano, ancora out Pozzi per gara-1 dei play off contro Pizzighettone

Per il secondo anno consecutivo la Pallacanestro Vigevano si gioca i play off per la promozione in serie B. La palla a 2 di domenica alle 18 contro Pizzighettone al Basletta darà il via alla parte finale della stagione. L’anno scorso i ducali videro sfuggire la promozione per un punto. Dopo un anno disseminato di sfortuna e infortuni i vigevanesi videro sfumare nel peggiore dei modi la vittoria finale. Quest’anno la dea bendata, specialmente in queste ultime gare, sembra proprio essersi scordata di passare da via Carducci. Le ultime tre giornate sono state funestate dalle assenze e anche in vista dei play off non tutti potrebbero recuperare. A questo si aggiunga l’ultima gara di campionato, persa con Cermenate in casa, che però sembra non essere riuscita a intaccare l’entusiasmo gialloblù. «Per noi – spiega il general manager Marino Spaccasassi – conquistare i play off due anni di fila è comunque un buon risultato, anche se l’obiettivo stagionale rimane quello di vincere. Che ci si riesca o meno dipende da molte variabili, dalla forma e dagli infortuni. Non arriviamo da un bel periodo, dal momento che abbiamo affrontato le ultime tre partite senza tre giocatori. La settimana scorsa si è fermato Appendini, che fortunatamente ha già ripreso a giocare». Intanto è rientrato Mossi che contro Cermenate ha giocato, ma ci sono dubbi sulla presenza di Jacopo Pozzi. «La risonanza ci dirà se la frattura si è ricomposta – continua Spaccasassi – anche se sappiamo già che non potrà giocare domenica». L’altro problema che i gialloblù si trovano ad affrontare è l’avversario. Pizzighettone, pur essendosi piazzata sesta nel proprio girone, è una formazione con buone individualità. «Ai play off si riparte da zero – continua Spaccasassi – è come giocare in un campionato nuovo dove l’intensità delle partite dovrà essere diversa. Sulla carta Vigevano è favorita, ma in queste partite le differenze si azzerano. Se giochiamo come sappiamo non ci sono difficoltà, anche se avere Pozzi, che purtroppo si infortunò a metà play off anche l’anno scorso, sarebbe ideale». 

Per gara 1 c’è prevendita. Per gara 2 a Soresina ci sono 220 biglietti. Una parte va ai tifosi organizzati, un’altra agli sponsor e sono previsti due giorni di prelazione per gli abbonati. Giovedì e venerdì gli abbonati potranno avere un biglietto a testa, mentre ai tifosi sostenitori ne toccano tre. La biglietteria è aperta dalle 18 alle 20. I biglietti non comprati verranno messi in vendita lunedì, quando anche gli abbonati potranno ritirare quelli che hanno prenotato. 

Andrea Ballone