Serie C - Valentino, salvi sul campo in attesa degli altri verdetti

13.04.2017 08:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 131 volte
Serie C - Valentino, salvi sul campo in attesa degli altri verdetti

Un successo giunto senza preoccupazioni, visto che già Davide Resta fa  
capire quale sarà la trama della contesa con due bombe per il 13-5 al  
4’, che diventa subito +11 al 6’ (22-11) mentre dall’altra parte è  
Raffaele Ciccone a rispondere all’esterno biancorosso. Nella seconda  
frazione, precisamente al 12’ è già +17 (33-16) grazie ai punti di  
Gaudiano. I viaggianti provano a recuperare terreno con Aliberti, ma  
la sostanza non cambia anche alla sirena dell’intervallo sul 48-29.

Ritmi decisamente più blandi nella seconda parte, dove Castellaneta  
gestisce con tranquillità il vantaggio (54-34 al 25’), mentre coach  
Compagnone concede ampio spazio agli under dalla panchina. Il doppio  
tecnico a Vigilante gli costa l’espulsione, e di lì a poco anche  
Ciccone lascia il parquet per limite di falli (60-38 al 27’). Ultimi  
10’ di puro garbage time, utile per lasciare sul campo tutti i giovani  
biancorossi e concedere gli ultimi saluti ai senior da parte  
dell’intero PalaTifo con cori e applausi. La partita termina sull’86 a  
64.

Chiusi i giochi playout con un successo, che condanna Foggia alla  
retrocessione in Serie D, ora il destino biancorosso è nelle mani  
altrui. Si attende ora il termine dei campionati di Serie B e C Silver  
(interzona) per conoscere la situazione relativa a retrocessioni e  
promozioni delle squadre pugliesi. Altre novità potrebbero giungere  
inoltre dalla pronuncia della FIP riguardo alla vicenda dei cestisti  
extracomunitari. Insomma, la stagione è tutt’altro che conclusa.

Valentino Basket – Diamond Foggia 86-64

Castellaneta: Buono 6, Gaudiano 12, D. Resta 20, Scozzaro 16, Cassano  
10; Patella 9, Carucci 5, Scarati 5, G. Resta 3, Martemucci. All.  
Compagnone
Foggia: R. Ciccone 19, Dell’Aquila 6, Vigilante 7, Ciccone A. 6,  
Aliberti 16; Monteleone 7, Vernò 5, Consalvo 3. All. Grimaldi
Parziali: 30-15; 48-29; 64-45; 86-64
Arbitri: Padovano di Ruvo di Puglia (BA) e Ranieri di Mola di Bari (BA).
Note: circa 300 spettatori presenti
Usciti per falli: R. Ciccone. Doppio tecnico ed espulsione a Vigilante