Serie C - Valentino Castellaneta si aggiudica il Memorial casalingo

18.09.2017 07:05 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 114 volte
Serie C - Valentino Castellaneta si aggiudica il Memorial casalingo

La Valentino Basket Castellaneta si aggiudica per la seconda volta il  
Memorial "F.Drago, F.Salvatore, A.Stendardi", giunto alla nona edizione.

Un triangolare in cui i biancorossi hanno affrontato i pari categoria  
del CUS Jonico Taranto degli ex De Pasquale e Appeso (DS) e la NP  
Ceglie.

La prima partita, che ha visto affrontarsi le due compagini ospiti del  
PalaTifo, si è conclusa con il punteggio di 38 a 49 in favore dei  
messapici. Poi è toccato agli uomini di coach Leale scendere in campo.

Nella gara con Taranto, davanti ad un copioso pubblico e con  
l’incitamento degli ultras biancorossi,
l’avvio è incoraggiante. I primi punti arrivano da Gaudiano con due  
triple, poi è Buono a infiammare gli spalti con giocate ad alto  
coefficiente di difficoltà. 12-6 locale, prima del recupero rossoblu  
con Romano, grazie al quale i tarantini impattano e poi operano il  
sorpasso poco prima della fine del primo tempo. Nella ripresa  
l’equilibrio prende il sopravvento. Gaudiano ha la mano caldissima, lo  
spagnolo Fernandez ha pronta la risposta, e anche Cassano e Veccari  
vanno a canestro per una gara che si fa avvincente. Al comando della  
gara l’alternanza è continua, e solo negli ultimi istanti arriva il  
verdetto definitivo, la spunta Castellaneta per un solo punto di  
vantaggio, 44-43.

Nel match che mette in palio la vittoria finale è la prima parte di  
gara a non trovare un padrone ben definito. Ceglie va a canestro con  
appoggi nell’area pitturata, la VBC prosegue nel suo gioco fatto di  
tanta corsa e veloce giro palla. Entrambi i coach concedono spazio a  
tutti gli effettivi, è la squadra di Djukic a mettere la testa avanti  
dopo i primi 20’ (19-20). Dopo l’intervallo i ritmi calano, e non  
mancano errori da ambo le parti e in entrambe le fasi di gioco. I  
biancorossi danno fondo alle energie rimaste e piazzano l’allungo  
decisivo con le triple di Buono e Resta e con Patella e Cassano da  
sotto. Il tabellone recita 41-28 al 16’ (massimo vantaggio), destinato  
a diventare 50 a 38 al termine delle ostilità.

A fine serata, tra gli applausi del pubblico presente, premiati il  
miglior giovane, Pacifico (Ceglie), ed il miglior giocatore del  
torneo, Gaudiano (VBC). Premiate dai familiari dei dirigenti scomparsi  
tutte le formazioni partecipanti al Memorial, dopo una bella giornata  
di sport nel ricordo di Franco Salvatore, Franco Drago e Alberto  
Stendardi, uomini mai dimenticati e sempre nel cuore di tutto  
l'ambiente cestistico biancorosso.

Superato l'ultimo impegno amichevole arriva adesso l'ultima settimana  
di lavoro, prima del tanto atteso esordio in campionato, domenica 24 a  
Francavilla Fontana.