Serie C - Sibe elimina Meloria e in finale trova Montevarchi

08.05.2018 00:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 151 volte
Serie C - Sibe elimina Meloria e in finale trova Montevarchi

Nella bolgia delle Toscanini, con un settore quasi interamente occupato dai tifosi labronici, la SIBE nell'ultimo quarto mette alle corde Meloria e si conquista l'opportunità per provare a salire di categoria. Promozione nella Gold 2018/19 per la quale dovrà vedersela con Montevarchi, due volte corsara sul parquet di Arezzo. Anche per la finalissima quindi i Dragons avranno il fattore campo a favore.                                                                                       La gara con Meloria si sapeva che sarebbe stata incerta perché le due formazioni si erano in pratica equivalse per tutta la stagione regolare, e l'equilibrio era rimasto anche nei primi due incontri di playoff.
I due coach schierano al via gli starting five consueti: Pinelli con Marchini da play, Fontani e Staino da guardie, Pinna e Corsi sotto le plance. Coach Angiolini risponde con Bargelli in regia, Melosi e Storti esterni, Niccolai e Pasquinelli interni. Prato, con Fontani che litiga con il ferro, prova il primo allungo grazie ai canestri di Corsi e Staino, subito contrati da Niccolai e Pasquinelli. Dopo un gioco da 3 punti di Pinna i padroni di casa sembrano incepparsi e i livornesi salgono fino al più 5 con due triple in fotocopia di Melosi e Niccolai. Corsi e la prima tripla di Staino ridanno la parità. Il bomber pratese replica con due canestri dai 6,75 ed il quarto termina con la SIBE avanti 22 a 18. Il secondo quarto l'equilibrio è ancora maggiore; mai una squadra che  riesca a prendere vantaggi importanti. Pinna, Biscardi e Smecca da 3, rispondono a Barsotti e Niccolai e ad una tripla di Melosi. Fontani, dopo la partenza diesel, si sveglia e piazza la sua prima tripla. Ancora Staino in entrata, capitan Corsi, rimbalzo e jump, poi Smecca, tenevano a distanza gli ospiti sospinti dai loro rumorosi sostenitori. All'intervallo 38 a 36.

Esce meglio la squadra pratese dagli spogliatoi e con la difesa tiene ferma Meloria a quota 36 per oltre 3 minuti mentre in attacco 5 di Fontani e Staino allungano fino al più 7. I bianconeri trovano punti da Pasquinelli e da Storti da tre per riavvicinarsi. Marchini e Biscardi si avvicendano in regia e sono bravissimi a dettare i tempi di un attacco che trova ancora canestri e punti da Fontani e Staino che rimettono 8 punti di vantaggio a uno e mezzo dalla penultima sirena. Barsotti ed una tripla del giovane Bonciani ridanno fiato agli uomini di coach Angiolini. Sul finire del quarto da Smecca, chirurgico dalla linea della carità chiude sul 54 a 51.  Giustamente coach Pinelli insiste con Vannoni che in difesa ha messo la museruola a Melosi,  pericolo pubblico numero uno. Il “Doc” è bravo in avvio di quarto anche in attacco e sono i suoi 3 punti a lanciavare la SIBE al primo gap importante implementato da Smecca e Fontani. Poi anche Marchini dai 6,75 dava il + 10. Il cronometro era sempre più amico dei rossoblu con decibel che salivano nell'insufficiente impianto di Via Toscanini. I livornesi erano ormai in affanno e nonostante Niccolai, migliore dei suoi ed ultimo ad arrendersi, Fontani con 9 punti consecutivi decretava il successo dei Dragons che aspettavano notizie da Arezzo per conoscere la propria avversaria per l'ultimo atto che varrà la promozione. La spuntava Montevarchi che in una partita dominata dalle difese (42 a 40 il finale!!!), riscattava l'ottavo posto in griglia superando gli aretini che partivano con la tabella numero uno.
Sarà una serie per niente facile quella contro i valdarnesi perché è un roster giovane e ben allenato da coach Venturi che da metà stagione ha rilevato sulla panchina biancoverde il dimissionario Ottaviani.
Si inizia con due gare alle Toscanini, domenica prossima 13 maggio alle 18 e poi giovedì 17 alle 21,15. Successivamente la serie si sposterà al PalaMatteotti per gara 3 sabato 19 alle 21,15 e “if necessary” mercoledì 23 sempre nel palasport montevarchino. L'eventuale bella si disputerà alle Toscanini domenica 27 maggio alle 18.

TV Prato trasmetterà la telecronaca di SIBE vs Meloria Livorno martedì 8 maggio alle alle 23,40 e (novità!) mercoledì 9 maggio alle 15,20 sul canale principale (74 del Digitale Terrestre) e svariate repliche in tutta la settimana su TVPratoSport1 (212 DT) a partire da mercoledì 9 in prima serata alle 21, poi giovedì alle 16 e venerdì 11 maggio alle 17,30.

SIBE PRATO Vs MELORIA LIVORNO 74 - 61  (22/18 – 36/36 – 54/51)

DRAGONS: Guarducci NE, Marchini 3, Biscardi 2, Staino 20, Sanermano NE, Fontani 24, Corsi 8, Lancisi NE, Vannoni 3, Smecca 9, Pinna 5; Allenatore: Pinelli. Assistenti Fusi e Parretti

MELORIA: Bargelli 2, Raffaelli, Innocenti, Storti 3, Marini, Melosi 12, Barsotti 8, Bonciani 3, Mottola,  Pasquinelli 9, Niccolai 20, Giovannetti 4;  Allenatore: Angiolini

ARBITRI: Carlotti di Calcinaia e Uldanck di Pisa