Serie C - Secondo successo consecutivo per il Don Bosco, battuta Agliana

11.03.2018 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 123 volte
Serie C - Secondo successo consecutivo per il Don Bosco, battuta Agliana

Bella partita, ricca di contenuti agonistici, al “PalaMacchia”, con in palio pesanti punti salvezza; al termine di 40' palpitanti e ricchi di emozioni i ragazzi di Roberto Russo battono Agliana, conquistando il secondo successo consecutivo, dopo quello di Altopascio. Lo fanno con una prestazione di grande spessore, di tanta abnegazione difensiva e con un ultimo quarto di grande efficacia anche in fase offensiva.

La Cronaca: In casa Don Bosco Roberto Russo spedisce in quintetto Osini, Graziani, Bianco, Korsunov e Fantoni; il dirimpettaio Bertini risponde con Nieri, Bogani, Limberti, Cavicchi e Rossi. L'inizio è nel segno di un grande equilibrio, con grandi protagonisti Limberti e Bianco, autori dei primi 5 e 4 punti delle rispettive squadre. La grande importanza della partita si nota tutta nel primo quarto, con le difese che hanno la meglio sui rispettivi attacchi, tanto che nei primi 10' si vedono appena 23 punti, 13 di Agliana, 10 rossoblù. Sensazione confermata anche dalle cifre della prima pausa: Il Don Bosco tira con il 29 % , i neroverdi ospiti con il 31. Le cose non cambiano al rientro sul parquet, nonostante le ampie rotazioni, le due squadre faticano terribilmente a trovare la via del canestro avversario, grazie anche all'abnegazione difensiva di tutti i protagonisti. A metà partita l'equilibrio è quasi perfetto, con i neroverdi ospiti avanti di 2, sul 27-25. Anche le cifre testimoniano il grande equilibrio: 32 contro 29 % al tiro per il Don Bosco, 25 a 24 rimbalzi per Agliana. Top scorer della partita Orsini e Rossi, entrambi a quota 8.

Dopo l'intervallo – Il Don Bosco esce meglio dagli spogliatoi, coach Russo ordina la difesa a zona che mette in grave difficoltà l'attacco di Agliana e dopo 4' una bomba di Graziani manda avanti i rossoblù di casa, sul 33-32. Agliana però non si arrende, stampa un parziale di 4-0 e rimette il naso avanti, prontamente replicato dal Don Bosco che grazie ad un paio di triple – di Bianco e Fantoni – arriva fino al + 4. Margine dimezzato in chiusura di quarto dalla truppa di Bertini. Nei primi minuti del quarto finale, il Don Bosco mette grande energia, su entrambi i lati del campo, sul parquet e prova ad allungare, arrivando fino al +7 con un “bomba” di Orsini, a 5' dal termine. E' lo strappo decisivo, Agliana prova a rientrare nel match ma, pur tra mille sofferenze, alla fine i due punti sono del Don Bosco, per 61-57.