Serie C - Playoff: Vigevano supera Milano3, ma quanta fatica!

20.05.2018 21:41 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 429 volte
Fonte: Inforete
Verri (27 punti)
Verri (27 punti)

Da sempre si dice che i play-off sono un'altra cosa. Ne sa qualcosa Cremona che ieri sera ha sofferto le pene d'inferno per riuscire a spuntarla all'overtime contro un'ottima e indomita Mortara. E quest'oggi anche la ForEnergy ha portato a casa forse la partita più sofferta (una delle poche) dell'intera stagione contro un Milanotrè arrivato al PalaBasletta a cuor leggero e senza aver nulla da perdere, ma capace di impegnare sino all'ultimo la corazzata ducale. A dire il vero l'inizio di partita sembra ricalcare il solito copione visto tutta la stagione. Bisogna attendere 2'30 per assistere al primo canestro della partita, bomba di Verri, ma poi Vigevano allunga 8-2 e, dopo un parziale rientro degli avversari, si porta sul +11 di fine primo quarto (20-9). Nella seconda frazione i gialloblù vanno in scioltezza toccando il massimo vantaggio al 15' sul +16 (31-15), ma a questo punto qualcosa si inceppa. Milanotrè infila un break di 9-0, due liberi di Verri interrompono il digiuno dei padroni di casa, ma il finale di frazione è ancora a favore dei milanesi che con le bombe di Arioli e Giocondo vanno al riposo lungo in ritardo di appena due punti (33-31). In avvio di ripresa Milanotrè aggancia addirittura la parità a quota 35 con un canestro di Colombo, la bomba di Pilotti scuote i compagni, Milanotrè resiste (40-39), ma poi ancora  Pilotti e Verri spingono i ducali sul +8 di fine terzo quarto (58-50). Il peggio sembra passato, invece non è così, perchè al 33' la tripla di Giocondo riporta Milanotrè a due sole lunghezze (58-56). Da oltre l'arco prima Boffini e poi Minoli danno il più 5 alla ForEnergy, ma gli ospiti non mollano e a -3'21 dalla fine due liberi di Arioli riportano il quintetto di Pugliese a una sola lunghezza di ritardo (64-63). Forse per la prima volta la Carducci trema, ma ci pensano le triple di Ferri e Verri a ridare un minimo di tranquillità (70-63 a -1'34"). Milanotrè è però indomabile e Tandoi sigla il -3 a un minuto dalla sirena (70-67); per fortuna le mani di Benzoni non tremano una manciata di secondi dopo nell'infilare la bomba che fissa il punteggio finale: 73-67. Pericolo scampato. Questi sono i play-off.

ForEnergy Vigevano Verri 27, Minoli 3, Boffini 6, Benzoni 14, Pilotti 11, Ferri 3, Grugnetti 3, Pavone 6; ne Bottacin, Bassi. All. Piazza.
Milanotrè Basiglio Cinquepalmi, Giocondo 17, Persico 6, Tandoi 11, Colombo 17, Iacono 1, Bonora, Mori 4, Cappellari 2, Arioli 9; ne El Rawi, Sorrentino. All. Pugliese.

Angelo Sciarrino