Serie C - Playoff: Vigevano aspetta l’avversaria Bianchi: «Preferirei Mortara»

29.04.2017 10:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 155 volte
Fonte: La Provincia Pavese
Serie C - Playoff: Vigevano aspetta l’avversaria Bianchi: «Preferirei Mortara»

Buona la prima. La Pallacanestro Vigevano vince due gare su due contro Pizzighettone e conquista la semifinale dei play off. Prima di rivedere una gara ufficiale i ducali aspetteranno ancora dieci giorni, in attesa del responso di gara 3 tra Olginate e Mortara «Siamo contenti del 2-0 che era l’obiettivo principale._ spiega coach Simone Bianchi _. Evitare gara 3 significa giocare una partita in meno e nell’arco di un play off significa due giorni più di riposo e meno stress. Sapevamo che non sarebbe stata facile come gara 1, perché avevo notato che Pizzighettone è una squadra che ha un grande cambio di passo tra casa e fuori. Loro sono stati bravi a rimanere attaccati tutta la partita per poi essere a +5 alla fine del terzo quarto. Siamo stati abili, però, nell’ultimo quarto a reagire con grinta e a metterci la giusta dose di animosità. Purtroppo abbiamo perso la sfida a rimbalzo e questo ci ha creato minori possibilità di segnare in contropiede. Noi per nostre caratteristiche siamo una squadra che deve fare 15 punti a partita in contropiede». Ora ai ducali non rimane che attendere il nome del prossimo avversario. «Da un certo punto di vista _ continua Bianchi _ preferirei incontrare Mortara, per avere la bella in casa, anche se i tifosi a Soresina erano 250 e hanno portato un tifo infernale. Mi immagino cosa potrebbero fare al Basletta. Olginate comunque è una squadra impegnativa che non ti permette di fare scelte. Olginate gioca una pallacanestro più pulita rispetto a Mortara, che mette molto in confusione, cambiando spesso difesa. A volte è meglio una squadra forte che giochi una pallacanestro liscia». Anche dal punto di vista della preparazione i gialloblu hanno la possibilità di gestire al meglio i tempi. «Ci sono dieci giorni di lavoro pieno. _continua il coach _ a nostra disposizione.  In base a chi incontriamo poi sceglieremo il calendario degli allenamenti. Se si giocasse contro Olginate, quindi al sabato sera, riprendiamo ad allenarci da lunedì. In caso contrario,cioè con Mortara in casa alla domenica, possiamo lasciare un giorno libero». Brutte notizie arrivano ancora dall'infermeria. Il capitano Jacopo Pozzi non sarà disponibile nemmeno per le gare dei play off, dal momento che non si è ancora ripreso dall'infortunio. 

Andrea Ballone