Serie C - Playoff: Mortara travolta a Olginate finisce l'avventura

Come previsto saranno i lecchesi ad affrontare Vigevano nella semifinale play-off
30.04.2017 08:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 137 volte
Fonte: Inforete
Kam
Kam

E' finita come ormai c'era da aspettarsi. Svanito l'effetto sorpresa, gara3 ha messo definitivamente a nudo la differenza di valori esistenti tra Olginate e Mortara. Il quintetto lomellino era stato assai bravo a mischiare le carte e a sorprendere i più forti avversari in gara1; mercoledì poi l'Expo se l'era in qualche modo giocata, pur essendo stata sempre costretta a rincorrere gli avversari. Svanita la possibilità di chiudere la serie tra le mura amiche, era abbastanza scontato che un secondo miracolo non sarebbe potuto avvenire. E così, mentre Olginate ha iniziato la gara concentrata e decisa, Mortara ha fatto vedere di aver ormai dato tutto, sia a livello fisico che nervoso, spadellando a tutto spiano: 0/10 di Ferretti, 4/12 di Boffini e Cattaneo, 1/7 di Bossi, 2/7 di Reali. Percentuali che raccontano da sole la partita. I padroni di casa hanno iniziato con un 7-0, diventato poi 17-1 al 5'. Olginate ha toccato il +20 al 14' (34-24) e il vantaggio è andato via via ad aumentare. Il secondo tempo è stato un lungo "garbage time" con coach Zanellati che nell'ultima frazione ha dato spazio a tutta la panchina. Un plauso comunque a questo Mortara che ha avuto il merito di portare alla bella una squadra decisamente più completa e quadrata come Olginate che adesso avrà una settimana di tempo per preparare la sfida di semifinale con Vigevano.

Oginate - Mortara 80 - 49 (24-8, 47-24, 62-37)

Olginate Marino 12, Beretta 3, Milan 11, Tagliabue 15, Riva 16, Zambelli 5, Colnago 3, Bassani 15, Albenga, Figini. All. Galli.
Expo Inox Mortara Bossi 2, Cattaneo 14, Ferretti, Kam 13, Boffini 12, Mezza, Reali 4, Orlandi, B. Invernizzi 4, G. Invernizzi. All. Zanellati.