Serie C - Playoff, Crocetta fa sua gara 1 contro il 5Pari

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 108 volte
Serie C - Playoff, Crocetta fa sua gara 1 contro il 5Pari
Con una prestazione solida, attenta, matura, di presenza a rimbalzo, di energia e buone percentuali (anche ai liberi), la Crocetta fa sua la casalinga gara1 della serie dei quarti playoff con la 5 Pari.
I gialloverdi indirizzano la partita fin dal primo quarto e il cospicuo vantaggio consente a coach Arioli di dare spazio ad ampie rotazioni in un secondo tempo di sicuro controllo.
Al via gli ospiti si presentano senza Tuninetto, in panchina ma inutilizzabile, e propongono una zona contro cui Pozzetti prende in fretta la mira: 5-3.
Sacco ribalta il punteggio con un paio di iniziative delle sue, poi la Crocetta molla gli ormeggi e prende il largo: tripla di Ceccarelli, Gioria colpisce per due volte e recupera la palla da cui sortisce il canestro di Conti del 16-9.
La 5 pari non replica e i salesiani, grazie anche ai tanti rimbalzi difensivi, allungano il passo nei due minuti finali del quarto con altri tre di Pozzetti e con due di liberi di Ceccarelli: 22-9.
il digiuno ospite è rotto da Raiteri, autore del canestro che chiude il primo quarto e di quello che apre il secondo.  La 5 Pari ci crede e Canepa (3) e vetrone ridanno fiato alle trombe dei ragazzi di Rossin, che risalgono fino al -1: 22-21.
Prontissima la controreplica della Crocetta, con Conti e Arese (3): 27-21. Fanno il massimo sforzo per starci dentro gli ospiti, Gioria li tiene a distanza con 4 punti di seguito (30-23), poi è ancora Arese a farsi trovare pronto sugli scarichi: al -10 mette una temporanea pezza Pepino (34-26), Pozzetti e Ceccarelli piazzano le due conclusioni pesanti del +15 nel giro di un minuto e mezzo: 42-27.
La ripresa si apre nel segno di Conti e Gioria: il distacco raggiunge le 16 unità sul 47-31 e si stabilizza per qualche minuto sui 14-15 punti.
Il +19 lo mette a referto il giovane Cibrario, con una tripla e una coppia di liberi, Conti lo porta sopra i 20 a 4 e mezzo dalla mezzora: 57-36.
Nel segno dell’oculata gestione crocettina l’ultimo quarto d’ora, in cui Conti realizza al 34’ il massimo vantaggio della serata sul 71-48.
Gara2 mercoledì 2 maggio alla Moncrivello.
 
DON BOSCO CROCETTA-5PARI TORINO 77-60
Parziali: 22-16, 42-29, 63-46
CROCETTA: Pozzetti 14, Arese 6, Gioria 12, Bergese 2, Ceccarelli 12, Cibrario 5, Andreutti 4, Paschetta 8, Conti 12, Carpentieri, Pozzato, Giusto 2. All. Arioli
5 PARI: Raiteri 11, Tuninetto n.e., Migliori 2, Quaranta 3, Quaglia, Sacco 12, Olowu 5, Cervellin n.e., Pepino 4, Canepa 13, Vetrone 7, Abrate 3. All. Rossin.