Serie C - Per Maddaloni inizio insidioso a Mugnano

06.10.2017 19:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 105 volte
Serie C - Per Maddaloni inizio insidioso a Mugnano

Il countdown è ormai agli sgoccioli per la Pallacanestro San Michele Maddaloni, che domenica alle ore 18:30 esordirà alla Palestra San Luigi di Mugnano di Napoli. Il primo impegno di campionato è sempre difficile da interpretare, perché tutte le formazioni si trovano ancora in fase di rodaggio dovendo mettere a punto sia la forma fisica che gli schemi. Per questo è proibito prendere sotto gamba il match. Oltretutto Mugnano sarà galvanizzato per la prima partita in Serie C Silver dopo l'avvincente promozione della passata stagione. Il roster si presenta giovane ma intrigante, guidato dall'esperto coach Francesco Olivo. Maddaloni dopo aver brillantemente vinto la partita di Coppa Campania, si è rimboccata le maniche ed ha lavorato ancor di più per giungere preparata alla gara. Come sempre però, sarà il campo a dare il verdetto.

 

Tra le fila biancazzurre è recuperato del tutto il pivot Luciano Rusciano, che tornerà a prendere il posto sotto le plance dove la sua stanza si farà senz'altro sentire tanto in attacco quanto soprattutto in difesa. «L'esordio non sarà affatto semplice - ha esordito l'atleta - perché Mugnano è comunque una squadra giovane e neopromossa, che vorrà certamente ben figurare in casa propria. Il pubblico piuttosto caldo sarà un altro fattore negativo per noi. Ma allo stesso tempo non dobbiamo temere nessuno. Abbiamo lavorato bene durante la settimana, preparando la gara in maniera ottimale. Si tratta pur sempre di un esordio, ma - ha concluso Rusciano - come dice sempre coach Adolfo Parrillo dobbiamo pensare solo a ciò che riguarda noi e non agli altri».