Serie C - Mortara: nonostante l'assenza di Sprude, a Erba arriva la terza vittoria

08.10.2017 22:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 135 volte
Fonte: Inforete
Rinaldi (23 punti)
Rinaldi (23 punti)

L'Expo Inox fa en-plein in questo avvio di stagione e, dopo aver sconfitto Cerro e Gallarate, si impone anche a Erba (62-71) battendo l'altra neopromossa di questo campionato, che delle tre è forse la più debole. Senza il lettone Sprude (per lui ancora problemi a una caviglia e in forse anche per la gara di mercoledì con Cermenate), i mortaresi hanno tenuto sempre la testa della gara, anche se non sono mai riusciti ad "ammazzarla" del tutto. 19-22 il parziale alla fine del primo quarto, 34-41 il punteggio al riposo lungo. Nel terzo periodo l'Expo si porta sul +11, ma poi Erba rinviene avvicinandosi a sole tre lunghezze a meno di un minuto di fine quarto. Mortara riprende poi 5/6 punti di margine che mantiene nonostante l'infortunio a Cattaneo, uscito dal campo a una manciata di minuti dalla fine per un colpo all'anca. A -2'40'' una bomba di Rinaldi mette definitivamente le cose a posto (56-65). Oltre a Rinaldi, da segnalare anche l'ottima prova di Ferretti. Queste le impressioni di coach Zanellati: "Non era una gara facile, sia per l'assenza di Sprude che per l'infortunio occorso a Cattaneo nel finale di partita; loro volevano a tutti i costi sbloccarsi davanti al loro pubblico, noi abbiamo commesso diversi errori, ma sono molto contento dell'atteggiamento e del carattere dimostrato da tutta la squadra".

Le Bocce Erba: Ceppi 14, Spreafico 4, Smaniotto 12, Rigamonti, Galli, Corti, A. Colombo, Crippa 2, Cesana, Brambilla 15, Romanò, T. Colombo 15. All. Testa.

Expo Inox Mortara: Orlandi 2, Dronjak 13, Bossi 4, Pontisso 10, Cattaneo 9, Ferretti 10, Rinaldi 23; ne Sprude, Filipponi, Mezza. All. Zanellati.

Angelo Sciarrino