Serie C - Mortara è super, stroncata 7 Laghi Gazzada

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 133 volte
Fonte: Inforete
Dronjak (22 punti)
Dronjak (22 punti)

Meglio di così non poteva iniziare il nuovo anno per l'Expo Inox che contro il Sette Laghi Gazzada, seconda forza del campionato, ha centrato questa sera al PalaGuglieri la sesta vittoria consecutiva, ma di un peso specifico enorme. Con il 94-81 finale i mortaresi hanni infatti ribaltato anche il -9 della gara d'andata acquisendo due punti che nella poule promozione (a questo punto virtualmente in tasca) faranno estremamente comodo. Gara davvero incredibile nel suo svolgimento. Dopo un primo quarto equilibrato con vantaggi alterni (17-12 per Mortara al 6'), i padroni di casa allungano nel secondo grazie ai canestri di Pontisso e Di Gennaro raggiungendo il +11 al 17' (45-34), poi qualche ingenuità e tre errori nel tiro dalla lunga distanza consentono agli esperti avversari di tornare sotto con un 10-0 di parziale (45-44 al riposo lungo). Nella terza frazione l'Expo allunga ancora sul + 7 (bomba di Bossi per il 62-55), ma per la seconda volta Gazzada opera il contro-break (11-2) rimettendo la testa avanti al 28' sul 64-66. Mortara sembra stanca e ha smarrito la via del canestro, Sprude è in panchina con quattro falli e Passerini e compagni ne approfittano per allungare in avvio di ultima frazione. A 7'46'' dal termine il tabellone dice 67-77 Gazzada e la partita sembra ormai segnata. Ma il rientro in campo di Sprude e i cambi difensivi operati da Zanellati capovolgono ancora la situazione. Un contropiede di Bossi e una bomba di Dronjak ridanno fiducia a Mortara che, canestro dopo canestro, realizza un incredibile parziale di 23-0 (90-77 a 58'' dalla fine) che mette in ginocchio il 7 Laghi. Sugli scudi la coppia Dronjak-Sprude (10/15 il primo con 33 di valutazione, 9/11 il secondo con 21 di valutazione nonostante sia rimasto in campo solo 23 minuti), ma la vittoria è di squadra con ben sei giocatori in doppia cifra (da rimarcare anche i 10 rimbalzi di Ferretti); l'unico a non arrivarci Rinaldi, questa sera "impalpabile".

Expo Inox Mortara - 7 Laghi Gazzada 94-81 (26-24, 45-44, 67-69)

Expo Inox Mortara Dronjak 22, Bossi 13, Pontisso 15, Sprude 20, Rinaldi 4, Ferretti 10, Di Gennaro 10; ne Orlandi, Muzio, B. Invernizzi. All. Zanellati.

7 Laghi Gazzada Bolzonella 12, Passerini 24, Angiolini 10, Matteucci 8, Moraghi 21, Moalli, Dejace, E. Somaschini, Verri 6; ne Syku, T. Somaschini. All. Zambelli.

Angelo Sciarrino