Serie C - Mortara cede in casa con Pizzighettone

Nella seconda gara della Poule Promozione si fa sentire l'assenza di Dronjak, ma anche gli ospiti erano privi di Pedrini
 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 137 volte
Fonte: Inforete
Serie C - Mortara cede in casa con Pizzighettone

Non è iniziata nel migliore dei modi la Poule Promozione per Mortara. La scorsa settimana a Cremona il pronostico era nettamente a sfavore, non ci voleva invece la battuta d'arresto al PalaGuglieri contro Pizzighettone (76-82). In casa mortarese si è fatta sentire l'assenza di Dronjak, fermato da uno stato influenzale, mentre Pontisso, dopo la rottura del setto nasale, ha giocato con una maschera protettiva, ma ovviamente non ha potuto dare il massimo. A dire il vero anche i cremonesi erano privi di un elemento importante come Pedrini, giocatore che va spesso in doppia doppia. L'Expo parte bene e all'8' conduce 18-9, per poi chiudere la frazione sul 22-14. In avvio di secondo quarto Mortara tocca il +10, ma Pizzighettone fa 7-0 di parziale e torna sotto, poi al 17' per la prima volta mette la testa avanti (31-32) per andare al riposo lungo sul 39-42. Alla ripresa del gioco bomba di Cattaneo per il 44-42, ma sarà questo l'ultimo vantaggio dei padroni di casa. Pizzighettone con un canestro di Gerli si porta sul 50-56 al 27', Ferretti e Cattaneo tengono vive le speranze mortaresi (59-60 al 30'), ma nell'ultimo periodo le bombe di Bertuzzi consentono a Pizzighettone di scappare sul 71-79 del 38'. Di Gennaro e Ferretti tentano l'ultimo disperato recupero (76-79 a 1'27'' dalla fine), ma Cattaneo fallisce la tripla del pareggio e ancora Bertuzzi realizza il canestro della sicurezza per la squadra di coach Sabbia. Con questa sconfitta si complica il cammino di Mortara che adesso dovrà affrontare due trasferte consecutive, a Piadena e Iseo.

Expo Inox Mortara Bossi 9, Pontisso 7, Sprude 13, Ferretti 11, Cattaneo 9, Rinaldi 5, Di Gennaro 22; ne Orlandi, Mezza, Muzio. All. Zanellati.

Pizzighettone Foti 14, Bertuzzi 27, Severgnini 15, Manini 1, Gerli 14, Baggi, Baldrighi 4, Bolzoni, Roberti 7; ne Casali, Perotti. All. Sabbia.

Angelo Sciarrino