Serie C - Maddaloni fa visita al San Nicola Cedri

10.03.2018 15:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 123 volte
Serie C - Maddaloni fa visita al San Nicola Cedri

La Pallacanestro San Michele Maddaloni ha affrontato una settimana di duro lavoro in vista del derby tutto casertano di domani contro i Cedri San Nicola. Il match si disputerà al Pala Vignola di Caserta con palla a due fissata alle ore 18:15. Non solo preparazione del prossimo match per coach Adolfo Parrillo e i suoi ragazzi, che hanno anche analizzato nel dettaglio la battuta d'arresto contro Pozzuoli arrivata nel momento migliore della stagione. La sconfitta ha forse precluso la corsa al secondo posto in classifica dei biancazzurri, ma sicuramente non ha intaccato la voglia degli stessi di lottare domenica dopo domenica, partita dopo partita. E il turno del 24esimo weekend di campionato prevede il derby contro la prima della classe del San Nicola.

 

Del prossimo impegno ne abbiamo parlato con un ex turno, ovvero il playmaker Salvatore Desiato che proprio la scorsa stagione ha indossato la casacca dei Cedri. «Dobbiamo riprendere la nostra marcia dopo il ko contro Pozzuoli - ha esordito il maddalonese doc - ma non sarà facile perché ci tocca la capoclassifica. Certamente domenica scorsa ci aspettavamo un epilogo diverso per come stavamo giocando. Purtroppo, e questa non vuol essere una giustificazione, alcuni di noi non erano perfettamente in forma perché influenzati. L'unico errore che abbiamo commesso è stato quello di ritenere vinta la gara nel momento in cui siamo passati in vantaggio e l'inerzia era tutta dalla nostra parte. Era successo la settimana prima e pensavamo si ripetesse. Invece Pozzuoli ha dimostrato del perché è seconda in classifica. Adesso ci aspetta il derby con San Nicola che innanzitutto spero sia un bel evento di pallacanestro per il nostro territorio, con una bella cornice di pubblico e gara divertente per quello che si vedrà in campo. Non sono tante le partite di questo livello nel campionato di serie C, e quindi sarà emozionante già solo giocarla. Cercheremo di imporre il nostro gioco perché siamo una squadra che quando gioca il proprio basket può giocare e vincere contro chiunque. Per me sarà un match particolare perché pur avendo giocato solo un anno a San Nicola  - ha concluso Salvatore Desiato - è stata una bella esperienza ed ho un ottimo ricordo di tutti».