Serie C - L’Abc Castelfiorentino batte Agliana al debutto

08.10.2018 10:33 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 123 volte
Serie C - L’Abc Castelfiorentino batte Agliana al debutto

Buona la prima per l’Abc Castelfiorentino che all’esordio regola Agliana con un perentorio 78-58 e difende il Palabetti inaugurando al meglio la stagione.
Prestazione sicuramente più che positiva per i ragazzi di Paolo Betti che non si fanno sorprendere dagli ospiti e dominano la gara per tutti i quaranta minuti, facendo valere il fattore campo ed offrendo il miglior assaggio di stagione che il pubblico castellano potesse aspettarsi.
Quaranta minuti di intensità, grinta, determinazione e grande affiatamento, con tutti i dodici a disposizione di coach Betti scesi in campo in questa “prima” condotta con grandissima autorità. Una “prima” su cui i gialloblu non devono assolutamente adagiarsi, ma che sicuramente fa già sognare tutto il popolo gialloblu.

Betti in avvio schiera Belli, Terrosi, Tozzi, Verdiani, Delli Carri.
Il match si apre con Delli Carri che inaugura la sua prima stagione da capitano con la tripla del 3-0 e prosegue con un break di 10-0 per l’Abc che vale il 13-0 dopo tre minuti. Tre minuti che, di fatto, diventano la fotografia dell’intero match. Il primo canestro degli ospiti, infatti, arriva dopo quattro minuti e porta la firma di Tuci seguito dalla tripla di De Leonardo per il 13-5. Il coast to coast di Tozzi vale il +14 al 7′ (19-5), ed è ancora Tozzi, su assist di Zani, a siglare il 21-5. Agliana batte un colpo con Bogani (21-8), ma Daly dall’arco chiude la frazione sul 24-8.
L’Abc gira a mille e a ben poco serve la zona ospite: Terrosi da casa sua infila il 33-14 e Cantini sfonda le venti lunghezze di vantaggio (35-14) al 14′. Nieri prova ad arginare la fuga castellana con la tripla del 37-19, ma Belli e Terrosi non ne vogliono sapere di rallentare (44-22), finchè Rossi infila il -20 su cui si va negli spogliatoi (44-24).
Al rientro è ancora Rossi, seguito da Bogani, che prova a ridare qualche speranza agli uomini di Mannelli, ma Delli Carri e Zani ristabiliscono il +21 (56-35). Cinque punti consecutivi di Belli allargano la forbice (63-37), poi Cavicchi chiude il terzo quarto sul 63-39.
Al via l’ultimo periodo che serve soltanto per le statistiche e che permette a Paolo Betti di buttare nella mischia tutti i suoi giovani. L’Abc supera le trenta lunghezze di vantaggio sul 78-47, poi negli ultimi tre giri di lancette un mini parziale di Agliana serve soltanto a limitare i danni: suona la sirena e il tabellone segna 78-58.
L’Abc vince alla “prima” e fa esultare il PalaBetti.

ABC CASTELFIORENTINO – PALL. AGLIANA 2000  78-58

Parziali: 24-8;  (20-16) 44-24; (19-15) 63-39; (15-19) 78-58

Abc Castelfiorentino: Zani 8, Lazzeri, Flotta, Tozzi 18, Terrosi 11, Daly 6, Ticciati 3, Tavarez, Cantini 2, Verdiani 6, Delli Carri 17, Belli 7. All. Betti. Ass. Manetti, Lazzeretti.

Pall. Agliana 2000: De Leonardo 3, Bogani 19, Rossi 10, Tissi, Limberti, Nieri 5, Tuci 11, Arceni, Cavicchi 8, Salvi 2. All. Mannelli.

Arbitri: Mariotti di Cascina, Luppichini di Viareggio.