Serie C - La Virtus Ragusa la spunta sulla Libertas Alcamo

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 144 volte
 Serie C - La Virtus Ragusa la spunta sulla Libertas Alcamo

L’ultimo scontro dei quarti di finale playoff  racconta di sudore, fatica, ma soprattutto, racconta quanto la passione per la palla a spicchi possa tirar fuori tutto ciò che di meglio ha un gruppo di ragazzi, con un obiettivo comune.

Davanti agli occhi e ai cuori di tantissimi ragusani che hanno animato il Palapadua, la vincente è la Virtus,  che riesce a dettare la propria superiorità su Alcamo, degna avversaria.

La voglia di approdare alle semifinali è stata infatti forza motrice di entrambe le squadre, tanto da non far bastare i 40’ per sancirne l’esito.

Una battaglia nel vero senso della parola, un botta e risposta continuo tra Andrè e Sorrentino, Guaiana e Licitra.

Nessuno vuole mollare la presa, che, dopo i due scontri delle settimane precedenti, vale i sacrifici e il lavoro di una stagione intera.

Il pass per la fase successiva del campionato viene staccato solo dopo i tempi supplementari, intensissimi, in cui alcune sbavature della Libertas giovano a Sorrentino e compagni, più precisi e spinti dal calore del pubblico.

 

“La differenza in partite come questa- riflette soddisfatto coach Di Gregorio- la fanno i dettagli come la difesa, i rimbalzi e la voglia che tutti i ragazzi hanno messo per portare a casa la serie. Complimenti ad Alcamo, squadra neopromossa che può essere sicuramente soddisfatta del super campionato fatto, la quale ci ha dato filo da torcere.

Adesso ricarichiamo le pile, con la settimana di pausa e pensiamo a Palermo, team costruito per il salto di categoria, contro cui sarà veramente difficile.

Ciononostante, noi continueremo a credere nel nostro progetto di crescita, legato a tutto l’ambiente, ed oggi il Palapadua è stato un’ulteriore conferma di quanto, questa, sia la strada giusta.”

 

 

Virtus Euromotor Ragusa VS Libertas Alcamo: 61-50

Parziali: 13-17, 23-21, 33-29, 48-48, 61-50

 

Virtus Euromotor Ragusa:

Causapruno, Vacirca, Girgenti 4,Simon, Idrissou 4, Dinatale, Licitra 20, Bocchieri, Carnazza 5, Ferlito, Canzonieri 6, Sorrentino 20.

Allenatore: Di Gregorio, Vice: Trovato.

 

Libertas Alcamo:

Genovese, Bottiglia 5, Calò 7, Trevisano 4, Milana, Andrè 14, Guaiana 16, Provenzano 4, Amato 2, Agrusa, Farina.

Allenatore: Ferrara, Vice: Zichichi.