Serie C - La Geonova Lucca sceglie tre Under per la prima squadra

09.08.2018 11:13 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 411 volte
Serie C - La Geonova Lucca sceglie tre Under per la prima squadra

Il Cmb stringe il cerchio, definiti i nomi di tre under che andranno a formare il roster della Geonova.

 

Due conferme e un gradito rientro, i primi due rispondono al nome di Matteo Russo e Jacopo Pierini, ambedue già presenti nelle scorse stagioni, due bravi e capaci sostegni per la squadra di Piazza

 

Il primo Matteo Russo classe 1998 per 183 cm nel ruolo di play/guardia, il secondo Jacopo Pierini classe 1997 per due metri e zero cinque nel ruolo di pivot, il terzo under è Emanuele Santini, reduce da un lungo stop per un infortunio alla spalla, subìto durante una fase di gioco, lo scorso anno.

 

Confermandoli il Cmb non ha fatto altro che mantenere fede al proprio impegno, quello  di far crescere e valorizzare i propri atleti, ovviamente ha anche voluto premiare questi ragazzi, per l’impegno con cui lo scorso anno parteciparono al campionato, guadagnandosi preziosi minuti di gioco.

 

Per Santini, ala, classe 1999 per 199 cm, il discorso non è molto diverso, anche se non ha potuto essere in campo a causa dell’infortunio, non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alla squadra rendendosi spesso utile e non saltando neanche una partita, con lui il discorso riprenderà esattamente da dove si è interrotto, sotto canestro stoppando l’avversario.

 

Russo si dice molto soddisfatto di questa conferma “è un progetto molto ambizioso, la società parte con un obiettivo ben dichiarato e sono veramente contento delle parole che mi sono state dette, il mio impegno sarà sempre massimo e voglio fare meglio dello scorso anno,  credo che con il rientro definitivo di Barsanti sarò il settimo o l’ottavo in panchina, una posizione che sulla carta dovrebbe darmi più minuti, la squadra mi sembra molto forte, purtroppo conosco solo Romano e Barsanti per averci scambiato poche battute, oltre naturalmente agli altri under.

 

Non sono da meno le parole di Pierini, pienamente soddisfatto per la rinnovata fiducia che gli è stata data, ma chi veramente fa salti di gioia è Santini, un anno fermo scalpitando come un puledro in attesa che il medico gli desse l’ok a riprendere l’attività e alla fine come nelle migliori favole il sogno si avvera, il medico da il via e arriva la convocazione per la C Gold e se non bastasse anche l’inserimento nel roster dell’U20 

“ ho fatto l’ultima visita il 3 agosto e mi hanno detto che posso ricominciare a giocare a basket, importante sarà fare un buon riscaldamento, per quanto riguarda la squadra sono un po’ così, non conosco nessuno e ci vorrà un po’ di tempo per conoscersi ed imparare ad andare d’accordo, cosa che a volte non è scontata, ma sono sicuro che ce la metteremo tutta, intanto guardiamo come va in Coppa”

 

A questo punto la Geonova ha sei senior a disposizione e tre under, restano liberi in panchina ancora tre posti, dal momento che anche Nicola Giovannetti lascia la C Gold e grazie alla formula del doppio tesseramento giocherà nella U 20 targata Cmb e merito della fattiva collaborazione con la Libertas Basket Lucca vestirà la maglia con la pantera della serie D.