Serie C - L'Alfa Catania vince la finale, Eagles Palermo a testa alta

07.05.2018 14:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 185 volte
Serie C - L'Alfa Catania vince la finale, Eagles Palermo a testa alta

Si chiudono in Gara 2 di finale i playoff della Eagles BasketPalermo, con una sconfitta che però non ha un retrogusto poi così amaro. Il confronto, la serie e la stagione in Serie C siciliana vanno meritatamente all’Alfa Catania di coach Andrea Bianca, che dopo una regular season dominata in solitaria, ha spazzato i suoi avversari nei playoff, vincendone sei su sei.

Al PalaMangano di Palermo il secondo atto è andato agli archivi sul 76-89, in un match che ha visto i palermitani allenati da coach Flavio Priulla combattere a testa alta, nonostante gli otto giocatori a referto e il fiato corto, sino alla fine e riconsegnando un’immagine sicuramente più simile alla propria, rispetto a quella mostrata in Gara 1. Anche nel pomeriggio di Palermo, l’Alfa Catania è riuscita a far valere la maggior freschezza e precisione. I tiri pesanti di Dauksys, Consoli e Gottini, così come il maiuscolo gioco nel pitturato di Kolonicny, hanno finito per incidere pesantemente sull’esito anche di questa Gara 2.

Nonostante una fase difensiva deficitaria, con troppi rimbalzi offensivi concessi agli avversari, i padroni di casa in maglia Eagles non hanno mai tirato i remi in barca, almeno sino agli ultimi minuti del match. Le incursioni vincenti di Bruno, insieme alle ottime scelte offensive del duo Giardina-Vranjkovic, erano riuscite addirittura a colmare la distanza e a far mettere la testa avanti ai biancorossi a metà del terzo quarto, grazie ad una reazione ‘da Eagles’ dopo l’intervallo. Non è bastata la garra infinita di un Ranalli sempre a mezzo servizio, ma mai domo, così come l’apporto di Rappa e di un Levron che ha potuto finalmente giocare spezzoni di partita importanti.

Campionato che, dunque, premia l’Alfa Catania. Adesso, per entrambe (da qui il retrogusto agrodolce di cui sopra), ci sarà la sfida più importante, quella dell’1-2-3 giugno alle Fasi Nazionali per la promozione in Serie B.


EAGLES BASKET PALERMO-ALFA CATANIA 76-89
Parziali: 15-21, 20-24, 22-18, 19-26.

Eagles: Ranalli 4, Rappa 3, Giardina 18, Bruno 18, Vranjkovic 28, Bagnasco, Levron 5, Palmisano. All. Priulla

Alfa: Gottini 9, Ferrara 2, Signorello, Consoli 8, Riferi 4, Agosta 14, Florio 2, Patanè, Arena, Kolonicny 21, Dauksys 19, Abramo 10. All. Bianca

Arbitri: Di Bella e Tartamella