Serie C - Il Don Bosco gioca una buona prestazione ma cede a Siena

18.03.2018 10:26 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 105 volte
Serie C - Il Don Bosco gioca una buona prestazione ma cede a Siena

Finisce, come ampiamente prevedibile, con una sconfitta la trasferta del Don Bosco sul parquet della Virtus Siena, ma non mancano le note positive, ad esclusione del primo quarto nel quale la partita si indirizza verso i padroni di casa. I primi 10', infatti, non rispecchiano il piano partita predisposto da Roberto Russo ed i rossoblù, complice un brutto approccio difensivo, chiudono i primi 10' sotto di 16, sul 31-15. Un trend che dura fino all'intervallo lungo, che trova Lenardon e compagni avanti di 18. Negli spogliatoi coach Russo si fa sentire, ed al rientro sul parquet i rossoblù sono trasformati: grande energia e fisicità, tanto che Orsini e compagni pian piano rosicchiano lo svantaggio fino ad arrivare sul -6 a 2' dalla sirena finale. Un possesso però gestito male che, assieme al successivo fallo antisportivo fischiato ad Orsini, regala i due punti alla Virtus Siena lasciando tanta amarezza in casa Don Bosco, ma anche la consapevolezza di poter lottare ad armi pari anche con le corazzate del campionato.


Virtus Siena – Pallacanestro Don Bosco Livorno 86-72

Pallacanestro Don Bosco Livorno: Bianco 4, Orsini 22, Ense, Bonaccorsi 3, Graziani 10, Galeani, Zanini 15, Casarosa, Muzzati, Korsunov 4, Fantoni 12, Ceparano 2. All. Roberto Russo Ass. Iacopo Venucci-Luca Valentino.

Parziali: 31-15; 51-33; 73-54; 86-72