Serie C - Il Basket Bellizzi trionfa al Torneo di San Gennaro

20.09.2017 15:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 176 volte
Serie C - Il Basket Bellizzi trionfa al Torneo di San Gennaro

Il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi batte in finale la Pallacanestro San Michele Maddaloni, col punteggio di 59-63, e conquista il Torneo di San Gennaro. Dopo la semifinale vinta contro i padroni di casa della Virtus Pozzuoli, i ragazzi di coach Orlando si impongono anche contro i biancoblu e portano a casa il quadrangolare.

Al “PalaErrico” di Pozzuoli si affrontano due squadre evidentemente affaticate dai carichi di lavori e dalla gara disputata 24 ore prima. A risentirne è il gioco ed il punteggio, che si mantiene basso fino al termine. Parte forte Maddaloni, che si porta a +10 già nel primo quarto. Bellizzi prova più volte a ridurre le distanze, arrivando più volte a cinque lunghezze dagli avversari. Qualche errore difensivo ricaccia però indietro i gialloblu. Dopo l’intervallo lungo, i ragazzi di Orlando tornano sul parquet con una determinazione e concentrazione diversa. Di Mauro e compagni trovano il primo vantaggio del match nel terzo quarto, portandosi avanti di uno (48-49). Nel finale i gialloblu sono bravi a gestire gli ultimi possessi e a contenere il tentativo di controsorpasso di Maddaloni.

Il successo nel torneo lascia in dote buone indicazioni in vista dell’inizio ufficiale della stagione. Come sottolinea l’assistant coach Mario Menduto: «Questo torneo ci serviva per verificare a che punto eravamo rispetto a squadre come Maddaloni e Pozzuoli, che sicuramente reciteranno ruoli da protagonista nel prossimo campionato. Al di là del punteggio, che conta poco in questa fase, abbiamo ricevuto buone risposte dalla squadra. Ovviamente abbiamo ancora tanto da fare, specie nel mettere a punto alcuni dettagli della fase difensiva. Ritengo, però, che la vittoria di ieri sia stata ancora più importante perché, pur essendo andati sotto di 10 punti e con il nostro capitano Di Mauro gravato da falli, siamo riusciti a rimanere coesi. Questo ci ha permesso di restare attaccati alla gara e, nella parte finale, ribaltare il risultato e portare a casa un successo che ci rende sicuramente felici».