Serie C - I Dragons decisi a prendersi la rivincita della sconfitta dell'andata a Livorno

18.03.2018 12:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 116 volte
Serie C - I Dragons decisi a prendersi la rivincita della sconfitta dell'andata a Livorno

Non è certo l'avversaria più agevole, quella che la SIBE si troverà di fronte domenica prossima 18 marzo, e che dovrebbe permettere ai Dragons di ripartire e di conquistare l'aritmetica sicurezza dei play off. L'Unione Sportiva Livorno è squadra tosta che già all'andata irretì gli ospiti, ai quali, pur avanti nel punteggio per 3 quarti, non riuscì mai un deciso allungo. I labronici nel finale sorpassarono e la tripla sulla sirena di Smecca, 28 punti nell'occasione, danzò sul ferro negando il supplementare. Adesso Livorno è 7° in classifica, in piena lotta per evitare i play out, sarà quindi un contendente temibilissimo per i Dragons, che interrotta la serie favorevole sabato a Quarrata, vogliono quantomeno proseguire positivamente quella interna che dura da 5 giornate. Palla a due alle Toscanini alzata da Uldanck di Pisa e Celentano di Arezzo al canonico orario delle 18.

La formazione allenata da coach Caverni come dicevamo è capace di ottimi risultati avendo sconfitto fra le anche Arezzo, Fucecchio e trionfato in entrambi i derby con Meloria. I labronici si sono dimostrati spesso molto umorali, anche in relazione alla lunga disponibilità di uomini nella rosa che consente allo staff di scegliere i 12 ritenuti più adatti a contrastare gli avversari. Tutti molto dotati fisicamente la Brusa si affida solitamente all'esperienza di Bettini, Giardini, Volpi, Mariani, Davini, Vaccai e Seminara, tutti che si assestano fra i 14 ed i 10 punti di media a partita, ma capaci di exploit, ben superiori come dimostrarono all'andata con i 19 di Mariani e con Bettini, Davini e Seminara che in tre piazzarono ben 9 triple nel canestro laniero.

Ovviamente in settimana la parola d'ordine per i Dragons è stata dimenticare immediatamente la controprestazione di Quarrata e coach Pinelli, che dovrebbe avere tutti gli effettivi a disposizione, ha continuato ad ammonire i suoi di occuparsi di una partita per volta, senza pensare alla post season. Sarà importante recuperare anche gli acciaccati come Staino che salterà tutta la settimana per essere però pronto domenica, e capitan Corsi che sta lavorando a parte per non dover saltare la sua 500^ con la maglia dei Dragons che fra l'altro coinciderà anche con la 400^ da capitano.
Nell'intervallo saranno presentati anche 3 Centri di Minibasket del CGFS collegati ai Dragons: Lippi, Galciana, Mezzana.