Serie C - Gara1 Semifinale Playoff: Virtus Imola di scena ad Ozzano

04.05.2018 02:03 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 175 volte
Serie C - Gara1 Semifinale Playoff: Virtus Imola di scena ad Ozzano

La stagione della Virtus Imola è già entrata nel vivo con l’emozionante ed interminabile gara2 di Cavriago nei quarti di finale contro la Pol.Arena Montecchio. I playoff sono una stagione a sé, che non tiene conto dei risultati della stagione e che offre sempre grandi emozioni.

Con l’entusiasmo ancora in circolo e con le motivazioni alle stelle, la Virtus Imola si sta preparando al meglio in vista dello scontro tra titani contro i New Flying Balls nel primo atto della semifinale playoff.

Il derby della via Emilia, indicata da molti come crocevia fondamentale della stagione, vedrà sulla strada di Casadei e compagni una formazione importante, con molte stelle per la categoria. Tra queste, non dovranno essere sottovalutati gli ex gialloneri che ora si battono per gli arancioni ozzanesi: su tutti, ovviamente, l’ex capitano Nunzio Corcelli, accompagnato da Marco Morris Morara, Luigi Dordei e Matteo Folli. Ognuno di loro ha nelle mani punti pesanti. Senza voler dimenticare giocatori come Giovanni Agusto, vero totem tra i felsinei.

Altra stagione da applausi per coach Federico Grandi, davvero inappuntabile durante il campionato e sempre presente nei momenti delicati della stagione.

La Virtus dovrà mostrare i muscoli contro una formazione già superata nell’andata autunnale del campionato e ripetersi sul parquet del PalaGira. Non sarà facile, cosiccome non sarà facile per gli avversari battere la Virtus, al di là dello straripante ritorno al PalaRuggi nel febbraio scorso.

Entrambe le squadre hanno chiuso il proprio campionato a 46 punti grazie alle 23 vittorie (e 3 sconfitte) con cui hanno fotografato il dominio rispetto alle avversarie del girone. Solo la classifica avulsa e gli scontri diretti hanno relegato i gialloneri al terzo posto. Sabato Dalpozzo e soci dovranno, in ogni modo, di ribaltare il vantaggio del campo, andando ad espugnare il PalaGira.

Per coach Davide Tassinari formazione al completo, anche se con qualche piccolo problema per via di acciacchi fisici che, comunque, non dovrebbero destare grossi patemi d’animo.

La grande determinazione del tecnico romagnolo fa bene al clima di squadra ed ambiente che respirano ottimismo e voglia di vincere. Non resta che recarsi ad Ozzano a sostenere la Virtus Imola in gara-1 della semifinale playoff.