Serie C - Endiasfalti Agliana, derby contro Quarrata all'esordio in Coppa Toscana

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 138 volte
Serie C - Endiasfalti Agliana, derby contro Quarrata all'esordio in Coppa Toscana

Mercoledì 6 settembre, alle ore 21.15, la Endiasfalti Agliana ospiterà al Capitini il Consorzio Leonardo Servizi Quarrata e farà il suo esordio nella Coppa Toscana 2017/2018.

La competizione ha preso vita nel weekend, quando la Pallacanestro Agliana ha osservato il turno di riposo. Nella prima giornata si sono affrontate le altre rivali del girone H con la Cestistica Pescia che ha vinto sul campo degli Shoemakers Monsummano e Quarrata che ha regolato a domicilio la Lella Basket, prossima avversaria della truppa di Bertini (sabato 9 ore 21.15 sul campo di Bardalone).

Tornando ai neroverdi, la squadra ha iniziato lunedì la terza settimana di preparazione, utilizzando con il contagocce il pallone da basket e svolgendo un grande lavoro atletico grazie alla professionalità del preparatore Alberto Castellucci. La partita contro il Dany Quarrata sarà quindi caratterizzata da gambe pesanti e da un feeling con il canestro da ritrovare, ma non mancherà l’intesa perché quello aglianese è un gruppo ormai consolidato.  Sarà anche l’occasione per vedere all’ opera i due acquisti estivi Emanuele Rossi e Leonardo Meacci, alla loro prima uscita in maglia Endiasfalti.

Anche gli avversari fanno del collettivo la loro forza maggiore e la formazione forgiata da Rastelli non è da sottovalutare: nel loro primo anno di C Silver i mobilieri si sono rivelati la sorpresa del campionato (4° posto), rinforzandosi in questi mesi con i due ex Pistoia Basket Pietro Biagi e Isacco Salvi.  

Paolo Bertini e Filippo Toccafondi dirigeranno questa sera l’ultimo allenamento prima della sfida in Coppa Toscana e solo in quel momento verranno sciolte le riserve riguardo i convocati. Nonostante la squadra abbia risposto molto bene al lavoro fisico, non è mancato qualche acciacco. I più gravi sono quelli dei due under Alberto Nuti e Federico Arceni. Il coach è stato chiaro riguardo alle indicazioni che vuole trarre da queste partite: “affrontiamo la Coppa Toscana con solo tre allenamenti di pallacanestro alle spalle, ma sarà l’occasione per testare la condizione fisica della squadra. Inizieremo ad inserire in squadra gli innesti estivi e proveremo nuove situazioni di gioco, inoltre sarà un banco di prova per i ragazzi più giovani”.