Serie C - Endiasfalti Agliana chiamata alla prova "continuità"

13.01.2018 14:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 58 volte
Serie C - Endiasfalti Agliana chiamata alla prova "continuità"

Sarà con uno stato d'animo completamente differente che la Endiasfalti Agliana affronterà la prima giornata del girone di ritorno della Serie C Gold Toscana 2017/2018, in programma domenica 14 gennaio al Capitini contro la Juve Pontedera (palla a due alle ore 18).

Il ritorno alla vittoria dopo due mesi abbondanti di digiuno ha alleggerito la testa degli atleti in forza alla Pallacanestro Agliana, che adesso devono continuare a vincere per dimostrare di aver definitivamente scacciato la crisi. In più, si tratta del secondo turno casalingo consecutivo e approfittarne è legittimo.  Quello che non dovrà mancare sarà la compattezza in difesa e la grande intensità che hanno permesso di regolare un avversario ostico come Valdisieve.

Ad ottobre, la trasferta a Pontedera aprì la stagione della Endiasfalti Agliana, che all'esordio vinse 69-61. Il campo della Juve non fu semplice da espugnare, contro una squadra che cercò fino alla fine di ricucire il gap e che adesso, complice la classifica, si presenta al Capitini con ancora più fame. I biancoblù sono infatti all'ultimo posto in classifica, in coabitazione con la Synergy Valdarno, con uno score di due vittorie – ai danni di Don Bosco Livorno e Olimpia Legnaia - e undici sconfitte.

Venendo ai roster delle due squadre, la squadra di coach Tonti (ex di giornata) si affida per lo più ad Andrea Lazzeri (miglior marcatore con 11 punti a partita e pericoloso a rimbalzo), Giacché, Meucci, Tellini e Doveri, ma anche la panchina si è ritagliata minuti importanti nel corso della stagione. Per Agliana sarà la prima partita senza il lungo Leonardo Meacci, ma ritroverà Tommaso Belotti, assente nell'ultima sfida.