Serie C - Eagles,sfatato il tabù Gravina, nessuno ci era riuscito: nona vittoria stagionale

18.12.2017 13:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 92 volte
Serie C - Eagles,sfatato il tabù Gravina, nessuno ci era riuscito: nona vittoria stagionale

Ci voleva una delle migliori prestazioni della stagione per violare un parquet sul quale tutte avevano lasciato punti, fino ad ora. Maiuscola prestazione a Gravina per la Eagles Basket, che espugna il campo dello Sport Club per 63-77.

Il match si apre con Jurkaitis che risponde a Santonocito dal perimetro, un equilibrio rotto dai punti in transizione di Tinto e Listwon e da una difesa aggressiva da parte dei palermitani che Gravina non riesce a bucare. Vranjkovic mette solo liberi, Dragna timbra il cartellino e ancora Tinto colpisce da tre per il 12-24 che manda in archivio i primi 10’ di gioco.

Nel secondo quarto, Gravina entra in campo con un volto nuovo, dirottando la gara sul piano fisico. I padroni di casa aggiustano di molto le medie da oltre l’arco, con cinque bombe nello spazio di dieci minuti segnate da La Mantia, due di Genovesi, Barbera e Spina. Crolla l’intensità difensiva dei palermitani, aiutati dai liberi di Vranjkovic e Bruno che permettono ad Eagles di andare al riposo ancora in vantaggio, seppur di soli tre punti (33-36).

Dagli spogliatoi, la squadra allenata da coach Priulla dimostra subito di aver riordinato le idee, diversificando gli attacchi ma soprattutto tornando a difendere come nel primo quarto e, dunque, costruendo transizioni in campo aperto. È in questo momento che va in onda il Tinto-show con 13 punti nel solo terzo parziale, intervallati dai punti di grande sacrificio di Listwon (reduce da un infortunio) e da quelli di Giardina e Vranjkovic, che punge anche da tre. A Gravina non basta un Santonocito ispirato e l’ultimo quarto si apre sul 47-58.

Gravina non ci sta a cedere per la prima volta in stagione tra le propria mura e Magri suona la carica con tutti i 12 punti e tutti consecutivi della sua gara, ma è ancora la maggior lucidità degli ospiti a mettere in ghiaccio la gara. Il vantaggio nei minuti finali permette tranquillità e gestione, con il suono della sirena che ferma il tabellone sul 63-77 e la prima vittoria nel girone di ritorno, la nona stagionale della Eagles Basket.


SPORT CLUB GRAVINA-EAGLES BASKET PALERMO 63-77
Parziali: 12-24, 19-12, 14-22, 16-19

Gravina: Di Mauro, Magrì 12, La Mantia 5, Barbera 10, Spina 4, La Spina, Duscio 1, Santonocito 12, Ferrara 4, Genovesi 9, Alì, Livera 6. All. Marchesano

Eagles: Tinto 28, Rappa, Giardina 6, Listwon 12, Jurkaitis 3, Bruno 6, Vranjkovic 16, Tagliareni, Palmisano ne, Dragna 6. All. Priulla, Ass. Ducato

Arbitri: Alex Oliver Di Mauro di Priolo Gargallo (SR) e Francesco Giunta di Ragusa