Serie C - Cus Jonico nella tana della Lupa capolista

05.01.2019 20:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Cus Jonico nella tana della Lupa capolista

Comincia con uno scoglio sulla carta insormontabile il 2019 del Cus Jonico Basket Taranto. Nella prima giornata di ritorno del campionato di serie C Gold (12° totale) i rossoblu fanno visita alla Gls Pallacanestro Lupa Lecce incontrastata dominatrice finora del torneo dall’alto di un primo posto in classifica con 20 punti, 10 vittorie all’attivo e solo una al passivo. Pronostico chiuso, ma solo sulla carta, per la squadra di coach Caricasole che andrà in Salento per giocarsela come già fatto prima della sosta natalizia restando alla pari sui 40 minuti sul parquet di Monopoli, o anche come già fatto proprio un girone fa contro Mocavero e compagni all’esordio del campionato al Palafiom spaventando la Gls Lecce di coach Di Salvatore prima di cedere nel finale.

Ne è convinto anche il direttore sportivo rossoblu Vito Appeso nell’intervista alla viglia del match.

1) Prima di tutto doveroso fare anche un bilancio della prima parte di stagione chiusa con un bel quarto posto in classifica.

Gli addetti ai lavori forse non si aspettavano un risultato del genere… io sì! Ho sempre pensato di aver costruito insieme al coach Giulio Caricasole e al suo vice Claudio Carone un’ottima campagna acquisti. Quindi alla luce di quanto fatto vedere nel girone d’andata il nostro quarto posto attuale è più che meritato.

2) Cosa ci si può e deve aspettare dai ragazzi in questo girone di ritorno, l'obiettivo minimo èf are i playoff, si può difendere questo 4° posto?

Il nostro primo obiettivo è rientrare nelle prime otto che vanno ai playoff, se possiamo e riusciamo a ottenere e difendere una posizione il più alta possibile in griglia questo non può far altro che piacere

3) il calendario del girone di ritorno ci mette subito di fronte la capolista in casa sua, pronostico chiuso? C'è qualche possibilità di giocarsela?

Così com’è stato all’andata, l’inizio del calendario per il ritorno, guardando ad alcune squadre che dovremo affrontare, è proibitivo, cominciando proprio dalla capolista Lecce. Però prima della sosta abbiamo dimostrato di essere anche un po’ pazzi vincendo a Ruvo e poi perdendo a Mola. Andiamo a Lecce tranquilli, per giocare la nostra partita come facciamo sempre, consapevoli della loro forza ma senza aver paura di nessuno e consapevoli di poter fare risultato con chiunque.

Appuntamento quindi domenica 6 gennaio alle ore 18 al Palaventura di Piazza Palio a Lecce. Arbitri del match Eros Marseglia e Marco Mitrugno, entrambi di Mesagne (BR).