Serie C - Corato contro Vieste a caccia della sesta vittoria di fila

24.03.2018 20:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 94 volte
Serie C - Corato contro Vieste a caccia della sesta vittoria di fila

Fine della regular season a dir poco intensa per l’A.S. Basket Corato. I neroverdi domenica affronteranno Sunshine Vieste, poi nel turno infrasettimanale saranno ospiti di Santeramo per l'ultima trasferta stagionale, per poi concludere la stagione in casa contro Monopoli, in quello che si annuncia un vero e proprio scontro diretto per il secondo posto.

Riflettori puntati sul Palalosito per la seconda volta consecutiva (non era mai accaduto in stagione) dove andrà in scena il match tra i Corato e Sunshine Vieste. Una gara intensa attende i coratini che arrivano all’appuntamento con grandi motivazioni di conquistare la seconda piazza, ma non sarà una partita semplice.

ll roster a disposizione di Coach Desantis è di buon livello con il giusto mix di giocatori senior e di under che stanno mettendo in luce tutte le proprie qualità. In cabina di regia agisce Francesco Compagnoni, playmaker dotato di buone qualità difensive e terminale offensive di tutto rispetto (10,2 punti a partita). Gli esterni sono il pericoloso tiratore Carosi (15,3 pts) ed il giovane under Lauriola protagonista di un grande campionato (14 pts). Sotto le plance la coppia straniera formata dal polivalente Dos Santos (12 pts) e dalla torre Ljubisa Markovic (19 pts e 14 rimbalzi a gara). Completano le rotazioni i giovani di casa Hoxha, Pietrafesa, Ragno e Ruggieri.

Se i neroverdi stanno vivendo un grande periodo di forma (5 vittorie consecutive e una fluidità di gioco ai massimi livelli), anche Vieste nell'ultimo periodo ha messo in cascina punti importanti per la salvezza. Da tre trasferte infatti i gialloblu sono imbattuti e si trovano a +2 dai playout e -4 dai playoff, quindi il destino dei viestani è tutt'altro che segnato.

Sarà una partita da affrontare con la massima concentrazione e convinzione dei propri mezzi, perchè mai come domenica prossima sarà importante vincere, per continuare a coltivare il sogno secondo posto... E chissà.