Serie C - Coppa Toscana stregata, quarto posto per la Geonova

05.01.2018 09:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 107 volte
Serie C - Coppa Toscana stregata, quarto posto per la Geonova

La Geonova Lucca è relegata alla finalina terzo-quarto posto contro la Pielle Livorno, ma deve lasciare al termine della partita il posto sul podio agli avversari. La cronaca:  Quintetto composto da senior e giovani, in campo Danesi, Drocker, Del Debbio, Pierini e Romano, per la Pielle Malvone, Toppo, Cianetti, Dell’Agnello e l’ex Benini.

Primo possesso per il Geonova e Romano va in lunetta, due punti ancora dalla distanza di Danesi sempre in palla dalla semifinale con la Virtus. Dell’Agnello risponde e Romano ancora infila dall’area, Del Debbio da due è ancora Dell’Agnello replica, cinque minuti di gioco e tabellone che segna 8/11.

La partita va avanti in un ribaltamento continuo in campo in questo primo quarto si fa notare Dell’Agnello con dodici punti all’attivo, in scadere di tempo Drocker blocca il punteggio sul 22/25 con una bella bomba lanciata dalla distanza.

La partita riprende sugli stessi ritmi con uno scatenato Dell’Agnello contro tutta la Geonova, a fine quarto per lui la doppia cifra si ingrossa ancora, ventidue il suo bottino, ancora contropiedi da ambo le parti e risultato in parità fino al sesto minuto, quando i labronici mettono il naso avanti grazie a due liberi messi a segno dal solito Dell’Agnello, poi ancora parità, a due e trenta dalla fine Toppo commette fallo su Pierini, la sua risposta all’arbitro è decisamente sopra le righe ed è costretto ad abbandonare il parquet. Pielle che reagisce all’espulsione di Toppo e va a segno in sequenza con Burgalesi e Dell’Agnello portando al riposo la squadra sul più tre, 41/38 sul tabellone.

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia, Pielle più determinata, Burgalesi, Dell’Agnello ancora e Venditti, per la Geonova rispondono Loni e Drocker, l’inerzia è decisamente per i labronici che sono ancora davanti, Drocker impatta sul 55/55, ancora Drocker per il vantaggio 55/58, ma dura poco, le squadre vanno all’ultimo riposo sul 61/60.

Ultimo quarto e Loni va a segno riportando il vantaggio della Geonova sul più uno, ma da li in poi i bianco/rossi di Piazza saranno sempre all’inseguimento, dando l’impressione di riuscire a recuperare, ma una tripla di Massoli e una di Dell’Agnello mettono in seria difficoltà i ragazzi di Piazza, la Pielle spinge forte e il divario aumenta fino a giungere sul suono della sirena al più undici.

Alla Geonova tocca l’ultima posizione in queste finali per la Coppa Toscana, alla Pielle la terza posizione, alla Virtus la piazza d’onore e al Pino Dragons organizzatore delle finali la Coppa Toscana.

Pielle Livorno: Massoli 8, Bertolini , Burgalassi 14, Malvone 2, Toppo 4, Cianetti, Dell’Agnello 30, Benini 13, Venditti 8. All. Da Prato

Geonova:Danesi 8, Drocker 19, Balducci, Loni 15, Cecconi 2, Russo , Del Debbio 7, Santini, Lombardi, Pierini 4, Romano 13. All. Piazza