Serie C - Coppa Toscana, la Geonova vola alle Final Four

27.09.2017 10:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 113 volte
Serie C - Coppa Toscana, la Geonova vola alle Final Four

Geonova si presenta in campo con due assenze importanti, Drocker non ancora perfettamente recuperato dal risentimento muscolare e Santini che purtroppo due giorni fa in allenamento si è infortunato subendo la lussazione della spalla sinistra.

La partita è da dentro o fuori e in gioco c’è l’accesso alle finali, coach Piazza manda in campo un quintetto di peso e sostanza, De Falco, Romano, Loni, Danesi e Pierini, i quali non si fanno certo pregare e iniziano a macinare gioco e far scorrere il tabellone, a tre minuti dall’inizio la Geonova è già con otto lunghezze di vantaggio, Piazza mette dentro anche Del Debbio e Russo che puntualmente vanno a canestro e alla fine del primo quarto il vantaggio arrivava ad un più diciasette.

Nel secondo tempino la Geonova continua la sua marcia, incrementando ancora lo “score” lasciando al Consorzio Leonardo Servizi di Quarrata la magra soddisfazione di “rubare” 4/5 palle per provare a tenere il passo, ma sotto i colpi di Danesi, autore di ben 5 triple, De Falco, Romano e Pierini, il Quarrata si ritrova ad andare negli spogliato con un pesante fardello sulle spalle, ben ventidue punti li separano dai padroni di casa.

Al rientro dagli spogliatoi si continua a giocare, ma la lucidità sembra mancare, forse i venti punti di vantaggio fanno sentire tranquilla la squadra, ma si sa che nel basket di tranquillo c’è ben poco.

Il Quarrata approfitta del momento “slow” e riesce a far suo, se pur di un solo punto il terzo tempo, i padroni di casa soffrono la reazione degli ospiti, tanto che il vantaggio accumulato viene quasi riassorbito, a 3 e 49 dal termine del terzo, la svolta, Loni in transizione fino al canestro incamera due punti, gli ospiti provano a reagire con una tripla di Tesi, ma è ancora Danesi che con due su due dalla lunetta non permette al Quarrata di avvicinarsi, ancora una tripla di Navicelli, migliore in campo con 16 punti, riaccende per qualche secondo le speranze degli avversari.

De Falco dai liberi due su due, Del debbio altri due punti, Pierini, altri due, poi un tecnico spezza decisamente le gambe al Consorzio Leonardo, realizza due su due Pierini e uno Romano, alla fine del terzo pur perdendo il tempino, la Geonova limita al minimo i danni riducendo di un solo punto il vantaggio acquisito.

Nell’ultimo quarto in campo si rivede una squadra aggressiva che va in pressing sull’avversari e soprattutto precisa, il vantaggio aumenta ancora e quando la sirena suona il tabellone segna 97 a 71, partita messa in archivio e biglietto staccato per le finali.

 

Lucca: Danesi 19, Balducci, Loni 15, Cecconi, Russo 6, Del Debbio 13, Giovannetti 2, Lombardi, De Falco 12, Pierini 10, Romano 20 All Piazza

Quarrata: Navicelli 16, Biagi 6, Tesi 9, Maccione 7, Vannoni 7, Bonari 12, Vettori 6, Dolci, Brunetti 1, Chiti 7, Salvi, All Rastelli