Serie C - Chieti s’inchina al Nuovo Basket Aquilano, semplicemente troppo forte

04.11.2018 00:32 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 220 volte
Serie C - Chieti s’inchina al Nuovo Basket Aquilano, semplicemente troppo forte

Questo pomeriggio i ragazzi di coach Mucci hanno provato a contrastare gli ospiti con tutte le armi a propria disposizione ma nulla è stato possibile contro lo strapotere aquilano (65-111). L’Asd Chieti Basket è consapevole delle difficoltà che avrebbe incontrato in questo campionato ma il progetto di far crescere e maturare il vivaio teatino, al quale si sono aggiunti importanti innesti grazie alla collaborazione con la Teate Basket Chieti, prosegue con più energia dopo questa battuta d’arresto.

Nonostante un primo periodo in discreto equilibrio durante il quale i padroni di casa fanno vedere tutte le loro potenzialità contro una squadra che, una settimana fa, ha rischiato di stoppare la spedita Vasto (23-30), i nostri ragazzi hanno faticato a restare in partita, complice anche il problema dei falli che ha falcidiato la nostra difesa. Con l’uscita di Bantsevich dalla gara per un leggero infortunio (poi rientrato), la compagine del Presidente Di Masso perde diversi possessi mentre il Nuovo Basket Aquilano praticamente sbaglia poco o nulla, mostrandosi inarrestabile dalla linea dei 6,75 (38-60). Nella ripresa la gara è già segnata e Chieti perde la lucidità necessaria per tenere tutto ancora in gioco. Ma ad un gruppo completamente under non si può rimproverare molto, anzi. Di sicuro questa gara dovrà essere utile per migliorarsi ma mai per deprimersi!

Parziali: 23-30; 15-30 (38-60); 12-31 (50-91); 15-20 (65-111)

Asd Chieti Basket: Abdulai 1, Oliva 8, Berardi 11, Capanna, Sigismondi 2, Pardi, Bantsevich 18, D’Onofrio 11, Cocco 7, Mijatovic 7. Coach Mucci.